Tu sei qui:HomeCollaneReti Medievali E-BookBurocrazia e fisco a Napoli tra XV e XVI secolo

Burocrazia e fisco a Napoli tra XV e XVI secolo

La Camera della Sommaria e il Repertorium alphabeticum solutionum fiscalium Regni Siciliae Cisfretanae
Collana: Reti Medievali E-Book Comitato scientifico: Reti Medievali
Questa opera è in Open access

Quest’opera è disponibile in
Open Access

Il libro ripercorre i processi di "burocratizzazione" degli uffici finanziari del Regno di Napoli soffermandosi sulla prassi amministrativa della Regia Camera della Sommaria. Esso prende avvio dall'edizione critica del Repertorium Alphabeticum Solutionum Fiscalium Regni Siciliae, un manoscritto cinquecentesco prodotto dalla Sommaria, ricco di informazioni relative all'intera area del Mezzogiorno, divenuto particolarmente prezioso dopo la distruzione della documentazione aragonese dell'Archivio di Stato di Napoli nell'incendio del settembre 1943. La ricerca ha quindi origine dalla lettura "lenta" di un testo, dall'indagine sui suoi caratteri e sulla sua struttura, sulle sue fonti, sul contesto e sulle vicende che condussero alla sua redazione, sulle pratiche di lavoro amministrativo che esso intendeva descrivere e orientare. Il volume ricostruisce poi il lungo processo che portò alla formazione dell'ufficio della Sommaria tra gli ultimi decenni del Duecento e primi del Quattrocento. Ne delinea in seguito le competenze e le modalità di funzionamento in età aragonese, per seguirne infine le vicende fino alla metà del Cinquecento, sulla base di fonti edite e inedite, conservate in diversi archivi e biblioteche, italiane ed europee, senza mai tralasciare il confronto con un'ampia bibliografia internazionale.

Leggi tutto

Supporti disponibili

Anno di edizione: 2012

Pagine: 699

e-ISBN: 978-88-6655-301-4

Titoli consigliati

AKROTHINIA 2

Alberti, Maria Emanuela; Jasink, Anna Margherita