Tu sei qui:HomeCollanePremio Ricerca «Città di Firenze»Carlo Cecchi: funambolo della scena italiana

Carlo Cecchi: funambolo della scena italiana

L'apprendistato e il magistero

Chiara Schepis
Università degli Studi di Bologna - ORCID: 0000-0003-0784-3409

Informazioni su Autori e Curatori


Questa opera è in Open Access

Quest’opera è disponibile in
Open Access

vai alla “Open Access Policy”

Licenza d'uso
CC BY 4.0

Carlo Cecchi: funambolo della scena italiana costituisce, anzitutto, l’unica monografia prodotta su l’attore fiorentino, regista e maestro d’arte drammatica del teatro italiano. Il libro ricostruisce la vicenda artistica dell’attore al fine di ritagliare due atteggiamenti caratterizzanti la sua relazione con la scena: il personale percorso di formazione e le modalità del lavoro di formatore: L’apprendistato e il magistero. Firenze si appropria, nelle maglie di questo studio, di una centralità particolare: da patria abbandonata e rinnegata a isola volutamente ritrovata, nella quale l’attore-regista vive una delle fasi più significative della propria maturità, dirigendo dal 1980 al 1995 il Teatro Niccolini, recentemente riaperto, scuola per una schiera di allievi, attori-protagonisti delle scene di oggi.

Leggi tutto

Supporti disponibili

Anno di edizione: 2017

Prezzo: 16,90 €

Pagine: 576

ISBN: 978-88-6453-593-7

Aggiungi al carrello

Sconto del 10% (o superiori con un codice promozionale) per acquisti dal sito

Anno di edizione: 2017

Pagine: 576

e-ISBN: 978-88-6453-594-4

Accedi all'opera

Accesso Aperto all'opera direttamente dalla piattaforma FUP
Licenza d'uso: CC BY 4.0