Tu sei qui:HomeCollaneModerna/Comparata<i>Ars poetica</i>

Ars poetica

I classici greci e latini nell'opera di Giorgio Bassani
Collana: Moderna/Comparata Comitato scientifico: Moderna/Comparata
Questa opera è in Open access

Quest’opera è disponibile in
Open Access

Nonostante i tanti studi sull’autore e la ricchezza di dati sulla sua formazione universitaria, relativamente poco si sapeva degli anni liceali di Giorgio Bassani e degli incontri determinanti a quelli legati. Questo libro, ricco di dati e scoperte, ripercorre proprio quella zona scura, individua in Francesco Viviani il primo dei Maestri che, ben oltre il periodo passato nelle aule scolastiche, avrebbero esercitato sul futuro scrittore un influsso profondo. I testi greci e latini letti in quei tempi lontani tornano tra quelli indicati dal professor Guzzo in Dietro la porta , a conferma del ruolo profondamente educativo che la cultura classica aveva avuto per la genesi dell’impegno etico, della ricerca della verità che è alla base di tutta la scrittura bassaniana. Catullo, Alceo e soprattutto Orazio diventeranno per Bassani, secondo la proposta di Claudio Cazzola, esempi da emulare con raffinata arte allusiva, suggeritori di un metodo compositivo che vede in un indefesso limae labor la segreta, autentica giustificazione dell’esistenza non solo del Romanzo di Ferrara ma anche del suo autore.

Leggi tutto

Supporti disponibili

Anno di edizione: 2018

Prezzo: 16,90 €

Pagine: 148

ISBN: 978-88-6453-738-2

aggiungi al carrello

Sconto del 10% (o superiori con un codice promozionale) per acquisti dal sito

Anno di edizione: 2018

Pagine: 148

e-ISBN: 978-88-6453-739-9

accedi all'opera

Accesso Aperto all'opera direttamente dalla piattaforma FUP