Tu sei qui:HomeCollaneStudi e saggiIl pensiero della poesia

Il pensiero della poesia

Da Leopardi ai contemporanei. Letture dal mondo di poeti italiani

Cosa hanno in comune gli studi raccolti in questo volume, su autori così disparati come Conte, Palazzeschi, Zanzotto, Caproni, Rosselli, Biagini, alcuni poeti crepuscolari, Leopardi, Annovi, Giuliani, e perfino certe traduzioni novecentesche di R.M. Rilke? La convinzione che la parola poetica – etimologicamente ‘creatrice’ – dia corpo, generi prospettive cognitive che alterano la nostra percezione del mondo. La lettura della poesia non ha un effetto confinato alla pagina e al momento, ma incide sul nostro rapporto con la realtà, lo cambia e lo arricchisce in maniera spesso insospettabile e sorprendente. In questa raccolta, si cerca dunque di far emergere una sorta di epistemologia della poesia, di chiarire insomma come essa contribuisca ad illuminare la nostra esperienza del mondo e di noi stessi. Il lettore è allora invitato a guardare al di fuori dei confini tradizionalmente stabiliti dalle diverse discipline, in una direzione che è quella della contaminazione reciproca e dell’apertura a suggestioni innovative ed inedite.

Leggi tutto

Supporti disponibili

Anno di edizione: 2017

Prezzo: 21,00 €

Pagine: 206

ISBN: 978-88-6453-479-4

aggiungi al carrello

Sconto del 10% (o superiori con un codice promozionale) per acquisti dal sito

Anno di edizione: 2017

Prezzo: 13,90 €

Pagine: 206

e-ISBN: 978-88-6453-480-0

aggiungi al carrello

Acquista il pdf completo o il singolo capitolo su Torrossa - Casalini digital division

Anno di edizione: 2017

Prezzo: 13,90 €

e-ISBN: 978-88-6453-481-7

aggiungi al carrello

Acquista l'EPUB o noleggialo su Ultimabooks