Tu sei qui:HomeCollanePremio Ricerca «Città di Firenze»Ragione, desiderio, artificio

Ragione, desiderio, artificio

Hegel e Hobbes a confronto
autori: Frilli, Guido

Che cos’è il desiderio? Quali sono i poteri della ragione? Che cosa spinge gli uomini a oltrepassare la natura? Dove cercare le basi e le forme fondamentali della convivenza? Seguendo il filo di queste domande, lo studio ambisce a impostare un confronto teorico tra Hegel e Hobbes, nella convinzione che un dialogo a tutto campo tra i due filosofi possa contribuire a una migliore comprensione dei rispettivi sistemi. L’esame delle molte affinità di impostazione problematica, così come delle radicali divergenze di soluzione, lascia emergere in controluce il profilo di una modernità autocritica, sensibile alle ipoteche e ai presupposti del progetto di autoaffermazione umana mediante la ragione e l’artificio.

Leggi tutto

Supporti disponibili

Anno di edizione: 2017

Prezzo: 13,90 €

Pagine: 256

ISBN: 978-88-6453-585-2

aggiungi al carrello

Sconto del 10% (o superiori con un codice promozionale) per acquisti dal sito

Anno di edizione: 2017

Pagine: 256

e-ISBN: 978-88-6453-586-9

accedi all'opera

Accesso Aperto all'opera direttamente dalla piattaforma FUP

Titoli consigliati

Il lavoro 4.0

Cipriani, Alberto; Gramolati, Alessio; Mari, Giovanni