Tu sei qui:HomeCollaneStudi e saggiThe Solitude of Places

The Solitude of Places

Journeys and Architecture on the Edges

La Sardegna è una terra che possiede la straordinaria capacità di comprimere lo spazio e il tempo: nella sua storia millenaria, questo è fluito via impercettibilmente, salvaguardando ciò che altrove è andato perduto. The solitude of places. Journeys and Architecture on the Edges è un viaggio in luoghi ai margini rispetto alle tradizionali mete del Grand Tour, attraverso lo sguardo esterno di alcuni scrittori che seppero ritrovare in essi la magica topografia necessaria al racconto di un’esperienza autobiografica e di alcuni straordinari fotografi – August Sander, Giuseppe Pagano e Henri Cartier-Bresson – che cercarono di costruire a partire da essi un inedito ‘vocabolario di immagini’ capace di raccontare un mondo arcaico che lentamente si apriva alla modernità e alle sue inevitabili contraddizioni. Alcune piccole architetture completano il percorso conoscitivo di un paesaggio d’ombre e solitudini apparenti, in cui, per citare David Herbert Lawrence, nulla è finito e nulla è definitivo.

Leggi tutto

Supporti disponibili

Anno di edizione: 2016

Prezzo: 29,90 €

Pagine: 164

ISBN: 978-88-6655-912-2

aggiungi al carrello

Sconto del 10% (o superiori con un codice promozionale) per acquisti dal sito

Anno di edizione: 2016

Prezzo: 16,90 €

Pagine: 164

e-ISBN: 978-88-6655-913-9

aggiungi al carrello

Acquista il pdf completo o il singolo capitolo su Torrossa - Casalini digital division