Tu sei qui: Home NewsConferenza internazionale The Aesthetic Mind and the Origin of Art

Conferenza internazionale The Aesthetic Mind and the Origin of Art

Firenze ospiterà il convegno internazionale "The Aesthetic Mind and the Origin of Art" dal 23 al 25 gennaio 2014.
L'evento avrà luogo presso la Scuola di Studi Umanistici e della Formazione, in Via Laura, 48, ore 15.30

Clicca qui per scaricare la locandina dell'evento!

La tre giorni è promossa dalla rivista Aisthesis e dal Seminario Permanente di Estetica col patrocinio dei Dipartimenti di Lettere e Filosofia e SAGAS (Storia, Archeologia, Geografia, Arte e Spettacolo) dell’Ateneo, del Dipartimento di Scienze per la Qualità della Vita dell’università di Bologna, del Max-Planck Instituts für empirische Aesthetik di Frankfurt am Main e della Società Italiana di Estetica.

Obbiettivo del convegno è quello di introdurre in Italia il vivace dibattito internazionale sull’evoluzione delle nostre esperienze estetiche e sull’origine delle produzioni artistiche umane. Si tratta del primo convegno su questi temi in Italia e si contraddistingue per il suo carattere fortemente interdisciplinare, annoverando tra i suoi relatori, filosofi, fisici, neuroscienziati, antropologi e archeologi.

Tra i relatori Jean-Pierre Cometti (Université de Provence, Aix-Marseille I), Fabrizio Desideri (Università di Firenze), Ellen Dissanayake (University of Washington), Roberta Dreon (Università Ca’ Foscari Venezia), Filippo Fimiani (Università di Salerno), Elio Franzini (Università di Milano), Fabio Martini (Università di Firenze), Winfried Menninghaus (Max Planck Institute for Empirical Aesthetics – Frankfurt am Main), Edmund T. Rolls (University of Warwick), Mariagrazia Portera (Università di Firenze), Elisabeth Schellekens (Durham University), Salvatore Tedesco (Università di Palermo), Giuseppe Vitiello (Università degli Studi di Salerno).

Titoli consigliati