Tu sei qui: Home NewsPresentazione del volume Scienza e Arte. chimica, arti figurative e letteratura di Vincenzo Schettino

Presentazione del volume Scienza e Arte. chimica, arti figurative e letteratura di Vincenzo Schettino

Martedì 20 gennaio 2015 alle ore 17.00, presso l'Aula Magna del Rettorato a Firenze, si svolgerà la presentazione del volume Scienza e Arte, chimica, arti figurative e letteratura di Vincenzo Schettino.

Saluti di:
Alberto Tesi
Rettore dell’Università di Firenze

Luigi Dei
Direttore del Dipartimento di Chimica “Ugo Schiff”

Francesco Saverio Pavone
Direttore del Laboratorio Europeo per la Spettroscopia non Lineare (L.E.N.S.)

Intervengono:
Salvatore Califano
Sergio Givone

Sarà presente l'Autore.


Struttura molecolare del buckminsterfullerene
(img da Wikimedia)
Scarica la locandina dell'evento!

Nell'atto creativo l'artista e lo scienziato procedono entrambi attraverso la decodificazione e ricomposizione delle realtà che osservano. Sulla base di questa corrispondenza di metodo, l'arte e la scienza offrono strumenti per studiare la realtà interiore o esteriore, guardando a oggetti e situazioni e cercando correlazioni e interpretazioni, in un ideale parallelismo tra lo studio dell'artista e il laboratorio dello scienziato. Partendo da questa visione unitaria dei processi conoscitivi vengono esaminate le interazioni tra chimica e arti decorative, tra chimica e architettura e tra chimica e letteratura (poesia, teatro, narrativa) mettendo in luce analogie e sovrapposizioni talora inaspettate e sorprendenti.


Il volume "Scienza e Arte" di Vincenzo Schettino è stato selezionato per far parte della cinquina finalista del " Premio Galileo - edizione 2015".

Il Premio letterario Galileo, giunto alla nona edizione, vuole valorizzare le tradizioni di eccellenza che la città vanta nel campo della ricerca scientifica e promuovere iniziative a sostegno della diffusione di una cultura tecnico-scientifica.

L'Amministrazione comunale di Padova nomina ogni anno una giuria scientifica, formata da scienziati, ricercatori, giornalisti, scrittori, un presidente e una giuria degli studenti. La giuria scientifica, quest'anno, è presieduta dal dott. Vittorino Andreoli, psichiatra e scrittore, già direttore del Dipartimento di psichiatria di Verona/Soave e membro della New York Academy.

Dopo la selezione della cinquina finalista, i cinque libri verranno presentati in alcuni incontri pubblici che si svolgeranno nei prossimi mesi a Padova, ma soprattutto cominceranno ad essere letti e discussi dalla giuria di studenti composta da una classe per ogni provincia italiana individuata fra le quarte classi di Scuole Superiori di secondo grado. Sarà questa giuria a scegliere il libro che il prossimo 8 maggio riceverà il Premio Galileo 2015 in una cerimonia presso il Palazzo della Ragione di Padova.

CERIMONIA DI PREMIAZIONE VINCITORE EDIZIONE 2015: 8 maggio 2015, ore 16.00 (Padova, Palazzo della Ragione)

Informazioni
ASSESSORATO CULTURA E TURISMO
Palazzo Zuckermann
Tel. ++39 49 8205626-5611
Fax. ++39 49 8205605
E-mail: premiogalileo@comune.padova.it

Titoli consigliati