Tu sei qui: Home NewsPresentazione di De bibliothecariis: persone, idee, linguaggi - di Mauro Guerrini

Presentazione di De bibliothecariis: persone, idee, linguaggi - di Mauro Guerrini

Lunedì 15 gennaio 2018, ore 9:30 / 12:00 presso la La Biblioteca San Matteo degli Armeni | via Roma 55 | 38122 Trento



Presentazione di
DE BIBLIOTHECARIIS: PERSONE, IDEE, LINGUAGGI
di
MAURO GUERRINI
a cura di
TIZIANA STAGI

Prefazioni di
Luigi Dei, Paolo Traniello, Graziano Ruffini

Firenze University Press, 2017


Introduce e Presenta
FABRIZIO LEONARDELLI

Ne discute
EUSEBIA PARROTTO

Sarà presente l'AUTORE

Alcune immagini della presentazione:

La recentissima pubblicazione di Mauro Guerrini incrocia biografie di bibliotecari e questioni decisive nella evoluzione disciplinare della biblioteconomia, che, fedele a sé stessa e alle proprie vocazioni fondative, è nello stesso tempo da sempre interpellata a riflettere sistematicamente sulle modalità più adeguate per declinare e perseguire le proprie finalità. Nel percorso che Guerrini delinea attraverso la rilettura del pensiero e dell’opera di significative figure di bibliotecario, italiane e internazionali, una tesi emergente ribadisce la validità dei fondamenti per così dire primordiali dell'idea di biblioteca e, nello stesso tempo, l'esigenza di attualizzarli e di declinarli alla luce di un contesto sociale e tecnologico profondamente mutato. Sullo sfondo, tutt’altro che remoto, lo statuto etico e civile della professione bibliotecaria in quanto presidio di spazi di uguaglianza e di libertà e quale garanzia di una cittadinanza critica. L'incontro, rivolto in particolare alla comunità professionale, nasce dall'opportunità di un dialogo con una figura di rilievo della biblioteconomia contemporanea e dall'esigenza e dalla prospettiva di dare forma e linguaggio ad un confronto indifferibile su questioni centrali, come il rapporto tra biblioteca e risorse informative e conoscitive, la sovrabbondanza dispersiva delle informazioni, l'ambivalenza della dimensione digitale, i servizi di reference e di information literacy, il digital divide e la connessa preparazione professionale dei bibliotecari.

La sala ha capienza limitata. È possibile iscriversi all'evento seguendo il link di eventbrite fino ad esaurimento dei posti disponibili.

Titoli consigliati