Tu sei qui: Home NewsSeminario Il lavoro 4.0. La quarta rivoluzione industriale e le trasformazioni delle attività lavorative

Seminario Il lavoro 4.0. La quarta rivoluzione industriale e le trasformazioni delle attività lavorative

Lunedì 28 maggio 2018 ore 16.30 — 19.30 | Polo del ’900, Palazzo San Daniele in via del Carmine 14, Torino

Il seminario si tiene in occasione della pubblicazione del volume collettivo Il lavoro 4.0 La quarta rivoluzione industriale e le trasformazioni delle attività lavorative. Firenze University Press, 2018, a cura di Alberto Cipriani, Alessio Gramolati e Giovanni Mari.

Il libro affronta le questioni inedite e complesse poste dalla digitalizzazione dell’economia, significativamente avviata da alcuni anni anche in Italia. Si tratta di processi che investono tutti i fattori in gioco: persone, organizzazioni, tecnologie. Tra questi il lavoro è probabilmente quello sottoposto alle maggiori tensioni, sia dal punto di vista dell’occupazione e del mercato del lavoro, sia, soprattutto, per quanto riguarda il modo di lavorare. Al punto che sorge l’interrogativo se, dopo l’automazione e la rivoluzione informatica, l’introduzione delle cosiddette “tecnologie abilitanti” e le necessarie innovazioni organizzative richieste dalla digitalizzazione, non sia la qualità e la natura stessa del lavoro ad essere messe in discussione.

Presiede:
Alberto Cipriani FIM-CISL NAZIONALE
Organizzazione del lavoro e Innovazione

Saluti:
Giovanni Ferrero PRESIDENTE ISMEL

Intervengono:
Giovanni Mari UNIVERSITÀ DI FIRENZE
Le ragioni e i risultati di un libro
Remo Bodei ACCADEMICO DEI LINCEI
Lavoro, macchine, intelligenza artificiale

Presiede:
Giovanni Ferrero PRESIDENTE ISMEL

Intervengono:
Giuseppe Berta UNIVERSITÀ BOCCONI
Fulvio Fammoni PRESIDENTE FONDAZIONE DI VITTORIO
Bruno Manghi SOCIOLOGO
Stefano Musso UNIVERSITÀ DI TORINO
Angelo Pichierri UNIVERSITÀ DI TORINO

Titoli consigliati