Tu sei qui: Home IdentitàStoria

Storia

L’Università di Firenze ha mostrato attenzione nei confronti dell’editoria digitale sin dal 2000, con un progetto varato sperimentalmente all’interno del Sistema Bibliotecario di Ateneo.

In seguito al successo di questa iniziativa viene creata Firenze University Press (FUP) con Decreto Rettorale n. 232 del 15 maggio 2003.

Nell’anno seguente FUP viene trasformata in Centro Editoriale di Ateneo, rafforzando la sua posizione all’interno della Università di Firenze. Questa assicura da una parte un indotto di gran pregio per il materiale delle pubblicazioni della Casa Editrice, dall’altra si pone come garanzia di qualità di tutta la produzione.

FUP, in prima linea nella continua ricerca di eccellenza e di innovazione tecnologica, ha compreso l’importanza di investire non solo nella produzione e distribuzione dei contenuti, ma anche nella loro conservazione attraverso l’archiviazione delle copie cartacee e digitali delle opere pubblicate presso le Biblioteche Nazionali e favorendo l’integrazione con gli archivi aperti a partire dal repository istituzionale dell’Università di Firenze:
FLORE (Florence Research)

Nel 2007 Firenze University Press ha presieduto il convegno “L’editoria universitaria tra ricerca e mercato” presso l’Università degli Studi di Firenze.

Com'eravamo:

FUP 2001

FUP 2004

FUP 2011

Titoli consigliati

Per Enza Biagini

Brettoni, Augusta; Pellegrini, Ernestina; Piazzesi, Sandro; Salvadori, Diego