Tu sei qui: Home NewsPremio Ricerca ''Città di Firenze'' e "Premio Istituto Sangalli": Venerdì 10 marzo la premiazione!

Premio Ricerca ''Città di Firenze'' e "Premio Istituto Sangalli": Venerdì 10 marzo la premiazione!

Premio Ricerca "Città di Firenze" 2016: Venerdì 10 marzo la premiazione!

Venerdì 10 marzo 2017, alle ore 15,00, presso la Sala Macconi di Palazzo Vecchio si svolgerà la premiazione della 6a edizione del "Premio Ricerca Città di Firenze", progetto riservato ai giovani ricercatori under 35 dell'Ateneo Fiorentino.

Presiederà la premiazione la Vice Sindaco del Comune di Firenze Cristina Giachi insieme con il professor Andrea Novelli, Presidente della Firenze University Press.

Il progetto è stato organizzato dal Comune di Firenze in collaborazione con la Firenze University Press per unire l'ambito istituzionale e l'ambito editoriale e per fornire un sostegno a coloro che portano avanti attività di ricerca per la crescita e il miglioramento del nostro paese.

Ecco l'elenco dei vincitori di quest'anno:

Schepis Chiara, Carlo Cecchi: funambolo della scena italiana. L'apprendistato e il magistero

Rekut Oleksandra, Metastasi cartacee: intrecci tra neoplasia e letteratura

Ponzù Donato Paolo, Pier candido Decembrio. Volgarizzamento del Corpus Caesarianum. Edizione critica.

Pieroni Alice, Attori italiani alla corte della zarina Anna Ioannovna (1731-1738)

Frilli Guido, L'impulso della ragione

Chella Anna, Giovanni Raboni poeta e lettore di poesia (1953-1966)

Il premio speciale in Memoria di Lucrezia Borghi, Valentina Gallo ed Elena Maestrini sarà assegnato a:

Franza Teresa, Costituzionalizzare la Costituzione. Una prospettiva pleromatica




Questa la Graduatoria ‘Premio Istituto Sangalli per la storia religiosa 2016

Bruno Pomara (primo premio)

Vera Pozzi (secondo premio)

Maria Mercedes Perez Vidal

Miguel Angel Hernandez Fuentes

Francesco D’Angelo – Francesco Russo

Elena Alberio – Lorenzo Comensoli Antonini – Valeria La Motta

Meryl Bailey – Ayako Fukushima

La Commissione giudicante ha valutato degne di attenzione tutte le candidature presentate. La selezione è stata condotta chiedendo un giudizio dettagliato ai componenti esperti degli specifici settori disciplinari. In seguito, la Commissione medesima ha vagliato ulteriormente i candidati migliori e ha stilato la graduatoria che qui si pubblica. Sono stati raggruppati i lavori che si sono ritenuti equiparabili per qualità e coerenza.

Titoli consigliati