Book chapter

Ancora su Giulio Pignatti ritrattista. Il mondo dei Grand Tourists e degli eruditi a Firenze

Lisa Leonelli
ORCID: 0000-0003-4249-040X


ABOUT THIS CHAPTER

Giulio Pignatti or Pignatta (1679-1751), a painter from Modena who specialized in portraiture, arrived in Florence in 1705 and remained there until his death. During the fourty-six years spent in the Tuscan capital, he made contact with the last members of the Medici dynasty and with Grand Tourists as attested by the Portrait of Sir Andrew Fountaine with four friends in the Tribuna of the Uffizi, dated 1715. Pignatti’s oeuvre can now be expanded by another conversation piece commissioned in 1721 by Giuseppe Aversani’s pupils in the University of Pisa on the occasion of the gift of a gold medal, and by the portraits of Ludovico Tempi and Cosimo Del Sera which testifies that Pignatti worked for numerous Florentine noble families. By focusing on these paintings, the paper intends to provide a better understanding of the artist's career and patrons.
Read more

Keywords: Giulio Pignatti; Grand Tour; Conversation pieces

Formats

PDF

Pages: 205-239

Published by: Firenze University Press

Publication year: 2020

DOI: 10.36253/978-88-5518-181-5.12

Download PDF

© 2020 Author(s)
Content licence CC BY 4.0
Metadata licence CC0 1.0

XML

Publication year: 2020

DOI: 10.36253/978-88-5518-181-5.12

Download XML

© 2020 Author(s)
Content licence CC BY 4.0
Metadata licence CC0 1.0

References

  1. Ajello R., D’Addio M. (a cura di), Bernardo Tanucci statista letterato giurista, Atti del convegno internazionale di studi per il secondo centenario (1783-1983), 2 voll., Jovene, Napoli 1986.
  2. Allen B., I viaggiatori, in A. Wilton, I. Bignamini (a cura di), Grand Tour. Il fascino dell’Italia nel XVIII secolo, Catalogo della mostra (Roma, palazzo delle Esposizioni, 1997), Skira, Milano 1997, pp. 53-63.
  3. Angiolini F., L’Ordine di Santo Stefano negli anni della Reggenza (1737-1765): urti e contrasti per l’affermazione del potere lorenese in Toscana, in L’Ordine di Santo Stefano nella Toscana dei Lorena, Atti del convegno di studi (Pisa, 1989), Ministero per i beni culturali e ambientali, Roma 1992, pp. 1-47.
  4. Appendice alla Biblioteca Firmiana contenente la raccolta di medaglie di uomini illustri, typis Imperialis Monasterii S. Ambrosii Majoris, Milano 1783.
  5. Arnesano E., Del Rosso ramo cadetto, in C. De Benedictis, D. Pegazzano, R. Spinelli (a cura di), Quadrerie e committenza nobiliare a Firenze nel Seicento e nel Settecento, 3 voll., Pacini, Ospedaletto 2015-2019, I, 2015, pp. 237-259.
  6. Averani G., Lezioni toscane dell’avvocato Giuseppe Averani accademico della Crusca, 3 voll., nella stamperia di Gaetano Albizzini, Firenze 1744-1761.
  7. Avery C., Medals and bronzes for milords: Soldani, Selvi and the English, in R.P. Ciardi, A. Pinelli, C.M. Sicca (a cura di), Pittura toscana e pittura europea nel secolo dei lumi, Atti del convegno (Pisa, Domus Galileana, 1990), SPES, Firenze 1993, pp. 90-98.
  8. Avery V.J., Dillon J. (eds.), Renaissance and Baroque Bronzes from the Fitzwilliam Museum, Cambridge, Catalogo della mostra (Londra, Daniel Katz Ltd, 2002), Gli Ori, London 2002.
  9. Baldini U., Corsini, Edoardo, in Dizionario Biografico degli Italiani, XXIX, Istituto della Enciclopedia Italiana, Roma 1983, pp. 620-625.
  10. Balleri R., Il Settecento e la cultura antiquaria tra Firenze e Roma; il “Museum Florentinum”, «Proporzioni», 6, 2005, pp. 97-141.
  11. Bandi e ordini da osservarsi nel Granducato di Toscana … stampati in Firenze e pubblicati dal dì primo di gennaio MDCCL a tutto il dì XX luglio MDCCLVII, nella Stamperia Reale, Firenze 1757.
  12. Barnard T., Clark J., Lord Burlington. Art, Architecture and Life, Hambledon Press, London 1996.
  13. Barotti R., Malaspina, Marcello, in Dizionario Biografico degli Italiani, LXVII, Istituto della Enciclopedia Italiana, Roma 2006, pp. 784-785.
  14. Barroero L., Mazzocca F. (a cura di), Pompeo Batoni 1708-1787. L’Europa delle Corti e il Grand Tour, Catalogo della mostra (Lucca, palazzo Ducale, 2008-2009), Silvana, Cinisello Balsamo 2008.
  15. Bartoletti G., La Libreria privata del Marchese Suddecano Gabriello Riccardi. Il fondo manoscritti, Firenze University Press, Firenze 2017.
  16. Bellesi S., Visonà M., Giovacchino Fortini. Scultura architettura decorazione e committenza a Firenze al tempo degli ultimi Medici, 2 voll., Polistampa, Firenze 2008.
  17. Bissell G., Gibson, Thomas, in Allgemeines Künstler-Lexikon, LIII, Saur, München-Leipzig 2007, p. 353.
  18. Bocci Pacini P., La Galleria delle statue nel Granducato di Cosimo III, «Rivista dell’Istituto Nazionale d’Archeologia e Storia dell’Arte», 12, 1989, pp. 221-256.
  19. Borroni Salvadori F., Le esposizioni d’arte a Firenze dal 1674 al 1767, «Mitteilungen des Kunsthistorischen Institutes in Florenz», XVIII (1), 1974, pp. 1-166.
  20. Borroni Salvadori F., Il ‘Segretario di Stato’ Francesco Seratti, collezionista di stampe a Firenze, «Mitteilungen des Kunsthistorischen Institutes in Florenz», XXXII (3), 1988, pp. 439-476.
  21. Brasioli F., Ciuccetti L., Santa Maria Nuova. Il tesoro dell’arte nell’antico ospedale fiorentino, Becocci, Firenze 1989.
  22. Cangioli M., Del Rosso, in C. De Benedictis, D. Pegazzano, R. Spinelli (a cura di), Quadrerie e committenza nobiliare a Firenze nel Seicento e nel Settecento, 3 voll., Pacini, Ospedaletto 2015-2019, I, 2015, pp. 201-236.
  23. Cantina D., Cosimo III e l’antico. Il nuovo allestimento della Galleria delle statue agli Uffizi, tesi di laurea, Università degli Studi di Firenze, a.a. 2013-2014.
  24. Carranza N., Averani, Giuseppe, in Dizionario Biografico degli Italiani, IV, Istituto della Enciclopedia Italiana, Roma 1962, pp. 658-659.
  25. Carranza N., L’Università di Pisa e la formazione culturale del ceto dirigente toscano, «Bollettino storico pisano», 33-35, 1964-1966, pp. 514-522.
  26. Catalogue of the matchless collection of rare and valuable prints, the property of the late Cavalier Seratti of Florence, Moyes, London 1816.
  27. Coco G., Artisti, dilettanti e mercanti d’arte nel salotto fiorentino di Sir Horace Mann, Scienze e Lettere, Roma 2014.
  28. Crescimbeni G.M., La bellezza della volgar poesia di Gio. Mario Crescimbeni … Riveduta, corretta, e accresciuta del nono dialogo dello stesso autore …, presso Lorenzo Basegio, Venezia 1730.
  29. Crinò A.M., Fatti e figure del Seicento anglo-toscano. Documenti inediti sui rapporti letterari, diplomatici e culturali fra Toscana e Inghilterra, Olschki, Firenze 1957.
  30. De Benedictis C. (a cura di), Il patrimonio artistico dell’Ospedale di Santa Maria Nuova di Firenze. Episodi di committenza, Pagliai, Firenze 2002.
  31. De Luca Savelli M., Bronzetti e marmi del Gran Principe Ferdinando nell’Inventario del 1713, in M. Chappel, M. Di Giampaolo, S. Padovani (a cura di), Arte collezionismo conservazione. Scritti in onore di Marco Chiarini, Giunti, Firenze 2004, pp. 71-78.
  32. Di Federico F.R., Francesco Trevisani. Eighteenth-Century Painter in Rome. A Catalogue Raisonné, Decatur House, Washington 1977.
  33. Diaz F., Buondelmonti, Giuseppe Maria, in Dizionario Biografico degli Italiani, XV, Istituto della Enciclopedia Italiana, Roma 1972, pp. 212-215.
  34. Edigati D., Rucellai, Giulio, in Dizionario Biografico degli Italiani, LXXXIX, Istituto della Enciclopedia Italiana, Roma 2017, pp. 72-78.
  35. Fabroni A., Historia Academiae Pisanae, 3 voll., excudebat Cajetanus Mugnainius, Pisa 1791-1795.
  36. Floridia A., Forestieri in Galleria. Visitatori, direttori e custodi agli Uffizi dal 1769 al 1785, Centro Di, Firenze 2007.
  37. Focarile P., Allestimenti di ritratti e narrative storico genealogiche nei palazzi fiorentini, ca. 1650-1750, Fondazione 1563 per l’Arte e la Cultura della Compagnia di San Paolo, Torino 2019.
  38. Ford B., Sir Andrew Fountaine. One of the Keenest Virtuosi of his Age, «Apollo», 122, 1985, pp. 352-363.
  39. Friedman T., Lord Harrold in Italy 1715-16: four frustrated commissions to Leoni, Juvarra, Chiari and Soldani, «The Burlington Magazine», CXXX (1028), 1988, pp. 836-845.
  40. Gamurrini E., Istoria genealogica delle famiglie nobili toscane, et umbre …, 5 voll., nella stamperia di Francesco Onofri et al., Firenze 1668-1685.
  41. Ginori Lisci L., I palazzi di Firenze nella storia e nell’arte, 2 voll., Giunti & Barbèra, Firenze 1972.
  42. Giusti A. (a cura di), Splendori di Pietre Dure. L’Arte di Corte nella Firenze dei Granduchi, Catalogo della mostra (Firenze, palazzo Pitti, 1988-1989), Giunti, Firenze 1988.
  43. Gori Pasta O., Seratti, Francesco, in Dizionario Biografico degli Italiani, XCII, Istituto della Enciclopedia Italiana, Roma 2018, pp. 60-62.
  44. Gregori M., A proposito di una natura morta di Giovanni Domenico Ferretti con alcune considerazioni sul mecenatismo di Ferdinando de’ Medici, in M. Bona Castellotti, L. Laureati (a cura di), Scritti in onore di Giuliano Briganti, Longanesi, Milano 1990, pp. 231-234.
  45. Gregori M., Firenze nella pittura e nel disegno dal Trecento al Settecento, Silvana, Cinisello Balsamo 1994.
  46. Gregori M., Giuseppe Zocchi vedutista, in M. Chiarini, A. Marabotti, Firenze e la sua immagine. Cinque secoli di vedutismo, Catalogo della mostra (Firenze, Forte Belvedere, 1994), Marsilio, Venezia 1994, pp. 43-48.
  47. Harris J., Lord Burlington and Sir Andrew Fountaine, «Annali di architettura», 24, 2012, pp. 163-169.
  48. Haskell F., Norwich. Norfolk and the Grand Tour, «The Burlington Magazine», CXXVIII (995), 1986, pp. 160, 162-163.
  49. Haskell F., Penny N., Taste and the Antique. The Lure of classical Sculpture, 1500-1900, Yale University Press, New Haven 1981.
  50. Heikamp D., Lo “studiolo grande” di Ferdinando I nella Tribuna degli Uffizi, in A. Giusti (a cura di), Splendori di Pietre Dure. L’Arte di Corte nella Firenze dei Granduchi, Catalogo della mostra (Firenze, palazzo Pitti, 1988-1989), Giunti, Firenze 1988, pp. 57-61.
  51. I Riccardi a Firenze e in villa. Tra fasto e cultura. Manoscritti e piante, Catalogo della mostra (Firenze, Biblioteca Riccardiana, 1983), Centro Di, Firenze 1983.
  52. Knox G., Antonio Pellegrini and Marco Ricci at Burlington House and Narford Hall, «The Burlington Magazine», CXXX (1028), 1988, pp. 846-853.
  53. Leoncini G., Giovanni Domenico Ferretti: contributi alla ritrattistica fiorentina del Settecento, «Paragone», XXVIII (329), 1977, pp. 58-72.
  54. Leonelli L., La cappella della villa Rinuccini di Torre a Cona, in M. Gregori, M. Visonà (a cura di), Fasto Privato. La decorazione murale in palazzi e ville di famiglie fiorentine. III. Dal Tardo Barocco al Romanticismo, Edifir, Firenze 2016, pp. 188-194.
  55. Leonelli L., Le dimore dei Tempi, in M. Gregori, M. Visonà (a cura di), Fasto Privato. La decorazione murale in palazzi e ville di famiglie fiorentine. III. Dal Tardo Barocco al Romanticismo, Edifir, Firenze 2016, pp. 101-136.
  56. Leonelli L., Nuovi ritratti di Giulio Pignatti per la società fiorentina del Settecento, «Paragone», LXVII (790), 2016, pp. 37-47.
  57. Lettere a Giuseppe Pelli Bencivenni, 1747-1808, inventario e documenti a cura di M.A. Timpanaro Morelli, [s.e.], Roma 1976.
  58. Lo Bianco A., Negro A. (a cura di), Il Settecento a Roma, Catalogo della mostra (Roma, palazzo Venezia, 2005-2006), Silvana, Cinisello Balsamo 2005.
  59. Malaspina M., Saggi di poesie diverse …, nella stamperia di Bernardo Paperini, Firenze 1741.
  60. Mansuelli G.A., Galleria degli Uffizi. Le sculture, 2 voll., Istituto Poligrafico dello Stato, Roma 1958-1961.
  61. Marrara D., Bernardo Tanucci scolaro e lettore nello studio di Pisa (1712-1733), «Annali della Scuola Normale Superiore di Pisa», XII (1), 1982, pp. 241-268.
  62. Marrini O., Serie di ritratti di celebri pittori dipinti di propria mano in seguito a quelli pubblicati nel Museo Fiorentino esistente appresso l’abate Antonio Pazzi con brevi notizie intorno ai medesimi, 2 voll. in 4 tomi, Stamperia moückiana, Firenze 1764-1766.
  63. Mazzucchelli G.M., Museum Mazzuchellianum, seu numismata virorum doctrina praestantium, quae apud Jo. Mariam Comitem Mazzuchellum Brixiae servantur a Petro Antonio de Comitibus Gaetanis …, 2 voll., Typis Antonii Zatta, Venezia 1761-1763.
  64. Meloni Trkulja S., La pittura per turisti e Giulio Pignatta, in R.P. Ciardi, A. Pinelli, C.M. Sicca (a cura di), Pittura toscana e pittura europea nel secolo dei lumi, Atti del convegno (Pisa, Domus Galileana, 1990), SPES, Firenze 1993, pp. 73-80.
  65. Micheli E., Storia dell’Università di Pisa dal MDCCXXXVII al MDCCCLIX … in continuazione dell’altra pubblicata da Angiolo Fabroni, Tipografia T. Nistri, Pisa 1877.
  66. Millar O., Zoffany and his Tribuna, The Paul Mellon Foundation for British Art, London 1966.
  67. Mincuzzi R., Bernardo Tanucci, ministro di Ferdinando di Borbone, 1759-1776, Dedalo Libri, Bari 1967.
  68. Moore A., Norfolk & the Grand Tour. Eighteenth-century Travellers abroad and their Souvenirs, Norfolk Museums Service, Norwich 1985.
  69. Moore A., The Fountaine Collection of Maiolica, «The Burlington Magazine», CXXX (1023), 1988, pp. 435-447.
  70. Niccolini A., Delle lodi di Giuseppe Averani orazione recitata l’anno 1745 nella pubblica adunanza dell’Accademia della Crusca, in morte del medesimo, presso Gio. Maria Salvioni stampatore vaticano, Roma 1745.
  71. Pagan H.E., Andreas Fountaine eques auratus A.A.A.F. III VIR, «British Numismatic Journal», 63, 1993, pp. 114-122.
  72. Paintings, drawings and sculpture collected by Yale alumni. An exhibition, Catalogo della mostra (New Haven, Yale University Art Gallery, 1960), Yale University, New Heaven 1960.
  73. Paolucci F., La “Venere dei Medici” alla luce dei recenti restauri, in A. Natali, A. Nova, M. Rossi (a cura di), La Tribuna del Principe: storia, contesto, restauro, Atti del colloquio internazionale (Firenze, palazzo Grifoni, 2012), Giunti, Firenze 2014, pp. 179-189.
  74. Parisi C., Selvi, Antonio Francesco, in Dizionario Biografico degli Italiani, XCI, Istituto della Enciclopedia Italiana, Roma 2018, p. 843.
  75. Pasta R., Niccolini, Antonio Maria, in Dizionario Biografico degli Italiani, XXVIII, Istituto della Enciclopedia Italiana, Roma 2013, pp. 323-325.
  76. Pelli Bencivenni G., Saggio Istorico della Real Galleria di Firenze, 2 voll., per Gaetano Cambiagi, Firenze 1779.
  77. Pollard J.G., Il medagliere mediceo, in P. Barocchi, G. Ragionieri (a cura di), Gli Uffizi quattro secoli di una galleria, Atti del convegno internazionale di studi (Firenze, 1982) 2 voll., Olschki, Firenze 1983, I, pp. 271-286
  78. Pollard J.G., Pignatta’s Sir Andrew Fountaine and friends in the Tribune, 1715, «The Burlington Magazine», CXXVIII (998), 1986, p. 423.
  79. Pollard J.G., England and the Italian Medal, in E. Chaney (ed.), England and Continental Renaissance. Essays in Honour of J. B. Trapp, Boydell, Woodbridge 1990, pp. 191-202.
  80. Prosperi A:, In lode dell’abate Antonio Niccolini patrizio fiorentino e fulignate de’ marchesi di Ponsacco Camugliano … Orazion funerale detta nell’Accademia Fulginia il dì 2 giugno 1771…, presso i Campitelli, Foligno 1771.
  81. Prosperi Valenti Rodinò S., Campiglia, Giovan Domenico, in Dizionario Biografico degli Italiani, XVII, Istituto della Enciclopedia Italiana, Roma 1974, pp. 539-541.
  82. Richardson J. Sr. e Jr., An Account of Some of the Statues, Bas-reliefs, Drawings and Pictures in Italy, etc., with Remarks, for J. Knapton at the Crown, London 1722.
  83. Roettgen S., La cultura dell’antico nella Firenze del Settecento. Una proposta di lettura, «Studi di storia dell’arte», 20, 2009, pp. 181-204.
  84. Rossi Ercolani R. (a cura di), Padre Odoardo Corsini. Un fananese del XVIII secolo al servizio della scuola, della cultura e della fede, Atti del convegno (Fanano, 2002), Debatte, Livorno 2003.
  85. Scarpa Sonino A., Marco Ricci, Berenice, Milano 1991.
  86. Scopetani V., Delle lodi dell’abate Antonio Niccolini patrizio fiorentino …, orazione detta nell’Accademia degli Apatisti la sera de’ XXII maggio MDCCLXX …, nella Stamperia di S.A.R. per Gaetano Cambiagi, Firenze 1770.
  87. Sedgwick R., The History of Parliament. The House of Commons 1715-1754, 2 voll., Her Majesty’s Stationery Office, London 1970.
  88. Spinelli R., Una precisazione e qualche aggiunta a Domenico Tempesti, «Paragone», XLII (26-27), 1991, pp. 30-48.
  89. Tanucci B., Epistolario, 20 voll., Edizioni di Storia e Letteratura et al., Roma et al., 1980-2003.
  90. Vannel F., Toderi G., La medaglia barocca in Toscana, SPES, Firenze 1987.
  91. Vannel F., Medaglie e placchette del Museo Bardini di Firenze, Polistampa, Firenze 1998.
  92. Vannel F., Medaglie italiane del Museo Nazionale del Bargello di Firenze, 4 voll., Polistampa, Firenze 2003-2007.
  93. Verga M., Neri, Pompeo, in Dizionario Biografico degli Italiani, LXXVIII, Istituto della Enciclopedia Italiana, Roma 2013, pp. 262-268.
  94. Webster M., Johann Zoffany. 1733-1810, Yale University Press, New Haven 2011.
  95. Wright E., Some observations made in travelling through France, Italy etc. in the years 1720, 1721, and 1722, 2 voll., printed for Tho. Ward and E. Wicksteed, London 1730.
  96. Wilton A., Bignamini I. (a cura di), Grand Tour. Il fascino dell’Italia nel XVIII secolo, Catalogo della mostra (Roma, palazzo delle Esposizioni, 1997), Skira, Milano 1997.
  97. Zapperi R., Bencivenni Pelli, Giuseppe, in Dizionario biografico degli Italiani, VIII, Istituto della Enciclopedia Italiana, Roma 1966, pp. 219-222.

Export citation

Selected format

Usage statistics policy

  • 5Chapter Downloads

Cita come:
Leonelli, L.; 2020; Ancora su Giulio Pignatti ritrattista. Il mondo dei Grand Tourists e degli eruditi a Firenze. Firenze, Firenze University Press.


Distributori


Indici e aggregatori bibliometrici