Book chapter

Dinamiche della disuguaglianza economica nella Repubblica di Venezia: fonti e metodi d’indagine a partire dal caso padovano

Matteo Di Tullio
Bocconi University, Italy - ORCID: 0000-0002-1559-9146


ABOUT THIS CHAPTER

This paper presents an analysis of the available primary sources and the existing methods to reconstruct the tendencies of the economic inequality in the Venetian Mainland, focusing on the case of Padua and its province, the so called contado. After presenting briefly the evolution of the administrative and fiscal system of the Republic of Venice, this paper analyses the main characteristics of the fiscal primary sources produced in the Padovano and proposes a synthetic analysis of the economic inequality trends in this province.
Read more

Keywords: economic inequality, economic history, italian economic history, Padova, pre-industrial age

Formats

PDF

Pages: 65-81

Published by: Firenze University Press

Publication year: 2020

DOI: 10.36253/978-88-5518-053-5.09

Download PDF

© 2020 Author(s)
Content licence CC BY 4.0
Metadata licence CC0 1.0

XML

Publication year: 2020

DOI: 10.36253/978-88-5518-053-5.09

Download XML

© 2020 Author(s)
Content licence CC BY 4.0
Metadata licence CC0 1.0

References

  1. Alfani G. (2015), Economic Inequality in Northwestern Italy: A Long-Term View (Fourteenth to Eighteenth Centuries), «The Journal of Economic History», 75, 4: 1058-1096.
  2. Alfani G. (2017), The rich in historical perspective. Evidence for preindustrial Europe (ca. 1300-1800), «Cliometrica», 11, 3: 321-348.
  3. Alfani G. and Ammannati F. (2017), Long-term trends in economic inequality: the case of the Florentine State, ca. 1300-1800, «Economic History Review», 70, 4: 1072-1102.
  4. Alfani G. and Caracausi A. (2009), Struttura della proprietà e concentrazione della ricchezza in ambiente urbano: Ivrea e Padova, secoli XV-XVII, in Alfani G. e Barbot M., Ricchezza, valore, proprietà in età preindustriale 1400-1850, Venezia: 185-209.
  5. Alfani G. and Di Tullio M. (2019), The Lion’s Share. Inequality and the Rise of the Fiscal State in Preindustrial Europe, Cambridge.
  6. Beltrami D. (1961), La penetrazione economica dei veneziani in Terraferma. Forze di lavoro e proprietà fondiaria nelle campagne venete dei secoli XVII e XVIII, Venezia.
  7. Berengo M. (1999), L’Europa delle città. Il volto della società urbana europea tra Medioevo e Età moderna, Torino.
  8. Borelli G. (1980), Il problema degli estimi, «Economia e Storia», 1: 127-130.
  9. Borelli G. (1986), Il meccanismo dell’estimo civico in epoca in epoca veneta, in Id., Città e campagna in età preindustriale XVI-XVIII secolo, Verona: 325-334.
  10. Chittolini G., Molho A and Schiera P. (1994), Origini dello Stato. Processi di formazione statale in Italia fra medioevo ed età moderna, Bologna.
  11. Collins J.B. (1988), Fiscal Limits of Absolutism. Direct Taxation in Early Seventeenth-Century France, Barkeley-Los Angeles.
  12. De Maddalena A. and Kellenbenz H. (eds.) (1984), Finanze e ragion di Stato in Italia e in Germania nella prima Età moderna, Bologna.
  13. Del Torre G. (1986), Venezia e la terraferma dopo la guerra di Cambrai. Fiscalità e amministrazione (1515-1530), Milano.
  14. Di Tullio M. (2011), L’estimo di Carlo V (1543-1599) e il perticato del 1558. Per un riesame delle riforme fiscali nello stato di Milano del secondo Cinquecento, «Società e Storia», 131: 1-35.
  15. Di Tullio M. and Fois L. (2014), Stati di guerra. I bilanci della Lombardia francese del primo Cinquecento, Roma.
  16. Dincecco M. (2011), Political Transformation and Public Finances (Europe, 1650-1913), Cambridge.
  17. Dubet A. and Legay M.L. (2011), Avant-propos, in Id. (eds.), La Comptabilité publique en Europe. 1500-1850, Rennes.
  18. Favaretto I. (1997), L’istituzione informale. Il territorio padovano dal quattrocento al cinquecento, Milano.
  19. Fornasin A. and Zannini A. (1999), Crisi e ricostruzione demografica nel seicento Veneto, in Società italiana di demografia storica, La popolazione italiana nel Seicento, Bologna: 103-140.
  20. Gioia C. (2004), Lavoradori et brazzenti, senza trafichi né mercantie. Padroni, massari e braccianti nel Bergamasco del Cinquecento, Milano.
  21. Grubb J.S. (1982), Patriarcate and Estimo in Vicentine Quattrocento, in Borelli G., Lanaro P. e Vecchiato F. (eds.), Il sistema fiscale veneto. Problemi e aspetti XV-XVIII secolo, Verona: 149-173.
  22. Gullino G. (1994), Quando il mercante costruì la villa: proprietà fondiaria dei veneziani in Terraferma, in Cozzi G. e Prodi P. (eds.), Storia di Venezia. Dal Rinascimento al Barocco, vol. VI, Roma: 875-924.
  23. Gullino G. (2007), Atlante storico della Repubblica Veneta, Venezia.
  24. Knapton M. (1982), Il fisco nello stato veneziano di Terraferma tra ‘300 e ‘500: la politica delle entratI, in Borelli G., Lanaro P. and Vecchiato F. (eds.), Il sistema fiscale veneto. Problemi e aspetti XV-XVIII secolo, Verona: 17-57.
  25. Knapton M. (2012), Venice and the Terraferma, in Gamberini A. and Lazzarini I. (eds.), The Italian Renaissance State, Cambridge: 132-155.
  26. Lanaro P. (1982), L’esenzione fiscale a Verona nel ‘400 e ‘500: un momento di sconto tra ceto dirigente e ceti subalterni, in Borelli G., Lanaro P. and Vecchiato F. (eds.), Il sistema fiscale veneto. Problemi e aspetti XV-XVIII secolo, Verona: 189-215.
  27. Maifreda G. (2002), Rappresentanze rurali e proprietà contadina. Il caso veronese tra Sei e Settecento, Milano: 61-62.
  28. Maifreda G. (2009), Estimi, fiscalità e istituzioni in Terraferma veneta tra Cinque e Seicento. Considerazioni a partire dal caso veronese, in Alfani G. and Barbot M., Ricchezza, valore, proprietà in età preindustriale 1400-1850, Venezia: 77-100.
  29. Mainoni P. (2001), La gabella del sale nell’Italia del nord (sec. XIII-XIV), in Id. (ed.), Politiche finanziarie e fiscali nell’Italia settentrionale (secoli XIII-XV), Milano: 39-86.
  30. Pederzani I. (1992), Venezia e lo «Stado de Terraferma». Il governo delle comunità nel territorio bergamasco (sec. XV-XVIII), Milano.
  31. Pezzolo L. (1990), L’oro dello Stato. Società, finanza e fisco nella Repubblica veneta del secondo Cinquecento, Venezia.
  32. Pezzolo L. (1998), Finanza e fiscalità nel territorio di Bergamo (1450-1630), in Cattini M. and Romani M.A. (eds.), Storia economica e sociale di Bergamo. Il tempo della Serenissima. Il lungo Cinquecento, Bergamo: 49-70.
  33. Pezzolo L. (2006), Una finanza d’ancien régime. La repubblica veneta tra XV e XVIII secolo, Napoli.
  34. Pini A.I (1981), Dal comune città-stato al comune ente amministrativo, in Comuni e signorie: istituzioni, società e lotte per l’egemonia, Capitani O., Manselli R., Cherubini G., Pini A.I and Chittolini G. (eds.), Torino: pp. 451-590.
  35. Rossini A. (1994), Le campagne bresciane nel Cinquecento. Territorio, Fisco, società, Milano.
  36. Saviolo P. (1667), Compendio delle origini et relazione delli estimi della città di Padova, Padova: 93-94.
  37. Scherman M. (2007), Famille et travail à Trévise à la fine du Moyen Âge, Roma.
  38. Scherman M. (2009), La distribuzione della ricchezza in una città: Treviso e i suoi estimi (1434-1499), in Alfani G. and Barbot M., Ricchezza, valore, proprietà in età preindustriale 1400-1850, Venezia: 169-184.
  39. Varanini G.M. (1996), Proprietà fondiaria e agricoltura, in Tenenti A. and Tucci U. (eds.), Storia di Venezia. Il Rinascimento. Società ed economia, Vol. V, Roma: 807-879.
  40. Ventura A. (1964), Nobiltà e popolo nella società veneta del ‘400 e ‘500, Bari.
  41. Ventura A. (1968), Considerazioni sull’agricoltura veneta e sulla accumulazione originaria di capitale nei secoli XVI e XVII, in «Studi Storici», 1: 674-722.
  42. Zamperetti S. (1987), I «sinedri dolorosi». La formazione e lo sviluppo dei corpi territoriali nello Stato regionale veneto tra ‘500 e ‘600, «Rivista Storica Italiana», XCIC: 269-320.
  43. Zangheri R. (ed.) (1980), Catasti e storia della proprietà terriera, Torino.

Export citation

Selected format

Usage statistics policy

  • 17Chapter Downloads

Cita come:
Di Tullio, M.; 2020; Dinamiche della disuguaglianza economica nella Repubblica di Venezia: fonti e metodi d’indagine a partire dal caso padovano. Firenze, Firenze University Press.


Distributori


Indici e aggregatori bibliometrici