Book chapter

Lo sguardo del geografo: Massimo Quaini, l’archeologia, la storia

Anna Maria Stagno
University of Genoa, Italy - ORCID: 0000-0003-2456-337X

Vittorio Tigrino
University of Eastern Piedmont, Italy - ORCID: 0000-0002-4218-9281


ABOUT THIS CHAPTER

In this paper we discuss how Massimo Quaini, since the end of the 1960’s, dialogued (or did not) with the sister disciplines of historical geopgraphy: archaeology and social history. We reflect on the experimental path of Quaini “towards a new geographicity” and on the numerous meetings, separations, parallel and divergent routes which had place along it; focusing on Massimo’s experiences and acquaintances in Genoa, those of the Ligurian Study Centre on Deserted Villages and of the debates around population geography and history of material culture, and later those related to the Permanent Seminar on Local History and the long discussion around micro-history and its different outcomes.
Read more

Keywords: population geography; history of material culture; permanent Seminary of Local History; archaeology; micro-history

Formats

PDF

Pages: 259-275

Published by: Firenze University Press

Publication year: 2021

DOI: 10.36253/978-88-5518-322-2.18

Download PDF

© 2021 Author(s)
Content licence CC BY 4.0
Metadata licence CC0 1.0

XML

Publication year: 2021

DOI: 10.36253/978-88-5518-322-2.18

Download XML

© 2021 Author(s)
Content licence CC BY 4.0
Metadata licence CC0 1.0

References

  1. Blake H. (2011), “Professionalizzazione e frammentazione: Hugo Blake ricorda l’archeologia medievale nel lungo decennio 1969-81”, Postclassical Archaeologies, n. 1, pp. 419-498.
  2. Cevasco R. (2007), Memoria verde. Nuovi spazi per la geografia, Diabasis, Reggio Emilia.
  3. Gelichi S. (2014), “I quarant’anni di Archeologia Medievale e l’archeologia in Italia negli ultimi quarant’anni”, in Id. (a cura di), “Quarant’anni di Archeologia Medievale in Italia. La rivista, i temi, la teoria e i metodi”, Archeologia Medievale, numero speciale (supplemento al n. 40), pp. 11-20.
  4. Grendi E. (1986), “Il disegno e la coscienza sociale dello spazio: dalle carte archivistiche genovesi”, in Moreno D., Quaini M. (a cura di), Studi in memoria di Teofilo Ossian De Negri, Cassa di Risparmio di Genova e Imperia, Genova, vol. III, pp. 14-33.
  5. Grendi E. (1996), Storia di una storia locale. L’esperienza ligure 1792-1992, Marsilio, Venezia.
  6. Hurst J.G. (1973), “La casa rurale e le trasformazioni dei villaggi in Inghilterra”, in Moreno D., Quaini M. (a cura di), “Archeologia e geografia del popolamento”, Quaderni Storici, vol. 8, n. 24, pp. 807-832.
  7. Mangani G. (2008), “Rintracciare l’invisibile. La lezione di Lucio Gambi nella storia della cartografia italiana contemporanea”, Quaderni Storici, vol. 43, n. 127 “Una geografia per la storia. Dopo Lucio Gambi”, pp. 177-205.
  8. Mannoni T., Blake H. (1973), “L’archeologia medievale in Italia”, in Moreno D., Quaini M. (a cura di), “Archeologia e geografia del popolamento”, Quaderni Storici, vol. 8, n. 24, pp. 833-860.
  9. Moreno D. (2012), “Alle origini geografiche dell’archeologia medievale in Italia: ovvero la costruzione dell’Editoriale di Archeologia Medievale. Cultura materiale. Insediamenti. Territorio”, in Dottorato in Geografia storica / Università degli Studi di Genova (a cura di), Geografie in gioco. Massimo Quaini: pagine scelte, APM Edizioni, Carpi, pp. 65-68.
  10. Moreno D. (2013), “L’altro lato della via Balbi. Ricerche di terreno in Liguria (1990-2010)”, in Cevasco R. (a cura di), La natura della Montagna. Studi in ricordo di Giuseppina Poggi, Oltre Edizioni, Sestri Levante, pp. 32-42.
  11. Moreno D., Quaini M. (1973 - a cura di), “Archeologia e geografia del popolamento”, Quaderni Storici, n. 24, pp. 685-832.
  12. Moreno D., Quaini M. (1973), “Editoriale. Per la storia delle ‘culture materiali’: dall’archeologia alla geografia storica”, in Idd. (a cura di), “Archeologia e geografia del popolamento”, Quaderni Storici, vol. 8, n. 24, pp. 689-690.
  13. Moreno D., Quaini M., a cura di (1976), “Storia della cultura materiale”, Quaderni Storici, vol. 9, n. 31
  14. Moreno D., Raggio O. (1999), “Dalla storia del paesaggio agrario alla storia rurale. L’irrinunciabile eredità di Emilio Sereni”, Quaderni Storici, vol. 34, n. 100, pp. 89-104.
  15. Quaini M. (1972), “Per la storia del paesaggio agrario in Liguria. Note di geografia storica sulle strutture agrarie della Liguria medievale e moderna,” Atti della Società Ligure di Storia Patria, n.s., vol. 12, n. 2, pp. 201-360.
  16. Quaini M. (1973), “Geografia storica o storia sociale del popolamento rurale?”, in Moreno D., Quaini M. (a cura di), “Archeologia e geografia del popolamento”, Quaderni Storici, vol. 8, n. 24, pp. 691-745.
  17. Quaini M. (1986), “Matteo Vinzoni: la formazione dello sguardo e del linguaggio di un cartografo (1707-1715)”, in Moreno D., Quaini M. (a cura di), Studi in memoria di Teofilo Ossian De Negri, Cassa di Risparmio di Genova e Imperia, Genova, vol. III, pp. 85-106.
  18. Quaini M., a cura di (2011i), Paesaggi agrari. L’irrinunciabile eredità scientifica di Emilio Sereni, Silvana Editoriale, Cinisello Balsamo.
  19. Quaini M. (2013), “Per la storia e lo sviluppo del Dottorato in Geografia storica”, in Cevasco R. (a cura di), La natura della Montagna. Studi in ricordo di Giuseppina Poggi, Oltre Edizioni, Sestri Levante, pp. 189-210.
  20. Quaini M. (2018a), “A proposito di storia scippata. Una storia applicata ad ambiente, territorio, paesaggio?”, Quaderni Storici, vol. 53, n. 159, pp. 821-836.
  21. Quaini M. (2018b), “Per un’archeologia dell’ecologia storica italiana. A proposito di rapporti tra geografia, ecologia e storia”, in Moreno D., Dal documento al terreno. Storia e archeologia dei sistemi agro-silvo-pastorali, nuova edizione, Genova University Press, Genova, pp. 289-304.
  22. Quaini M. (2020), Il filo della storia e la matassa della geografia. Paesaggi storico-geografici della modernità, Il Nuovo Melangolo, Genova.
  23. Quaini M., Moreno D., Cevasco R. (2016), “Fra utopie ed eterotopie: quale spazio per una ‘storia territorialista’ della montagna”, Scienze del Territorio, n. 4 “Riabitare la montagna”, pp. 34-43.
  24. Raggio O. (2001), “Immagini e verità. Pratiche sociali, fatti giuridici e tecniche cartografiche”, Quaderni Storici, vol. 36, n. 108, pp. 843-876.
  25. Raggio O. (2013), “Storia e ecologia storica: due o tre cose che mi piacerebbe sapere”, in Cevasco R. (a cura di), La natura della Montagna. Studi in ricordo di Giuseppina Poggi, Oltre Edizioni, Sestri Levante, pp. 26-31.
  26. Raggio O. (2018), “Frammenti di una biografia intellettuale e scientifica”, in Moreno D., Dal documento al terreno. Storia e archeologia dei sistemi agro-silvo-pastorali, nuova edizione, Genova University Press, Genova, pp. 281-288.
  27. Stagno A.M. (2018), Gli spazi dell’archeologia rurale. Risorse ambientali e insediamenti nell’Appennino ligure, XV-XXI secolo, All’Insegna del Giglio, Firenze.
  28. Tigrino V. (2013), “Storia di un seminario di storia locale. Edoardo Grendi e il Seminario Permanente di Genova (1989-1999)”, in Cevasco R. (a cura di), La natura della Montagna. Studi in ricordo di Giuseppina Poggi, Oltre Edizioni, Sestri Levante, pp. 211-232.
  29. Torre A. (2002), “La produzione storica dei luoghi”, in Id., Moreno D., Raggio O. (a cura di), “In ricordo di Edoardo Grendi”, Quaderni Storici, vol. 37, n. 110, pp. 443-75.
  30. Torre A. (2008), “Un tournant spatial en histoire? Paysages, regards, ressources”, Annales. Histoire, Sciences Sociales, vol. 63, n.5, pp. 1127-1144.

Export citation

Selected format

Usage statistics policy

  • 27Chapter Downloads

Cita come:
Stagno, A.; Tigrino, V.; 2021; Lo sguardo del geografo: Massimo Quaini, l’archeologia, la storia. Firenze, Firenze University Press.


Distributori


Indici e aggregatori bibliometrici