Book chapter

Massimo Quaini: geografia storica, fonti, conoscenze territoriali e loro uso politico e socio-culturale

Leonardo Rombai
University of Florence, Italy


ABOUT THIS CHAPTER

Quaini's commitment is aimed – with the development of the Gambian concept – towards the construction of a critical and operational historical geography (usable for the aware and sustainable management, institutional planning and socio-cultural use of territories), through innovative theoretical-methodological reflections and concrete case studies: with a focus on the landscape-territorial historicity and the heritage of regions and places, and openness to interdisciplinarity and local knowledge, integrating – with exemplary critical contextualization – the written and graphic documentary sources with those of the terrain.
Read more

Keywords: Massimo Quaini; historical geography; sources; political use; socio-cultural use

Formats

PDF

Pages: 65-79

Published by: Firenze University Press

Publication year: 2021

DOI: 10.36253/978-88-5518-322-2.06

Download PDF

© 2021 Author(s)
Content licence CC BY 4.0
Metadata licence CC0 1.0

XML

Publication year: 2021

DOI: 10.36253/978-88-5518-322-2.06

Download XML

© 2021 Author(s)
Content licence CC BY 4.0
Metadata licence CC0 1.0

References

  1. Cazzanti F. (2012), “Per la storia del paesaggio agrario in Liguria”, in Dottorato in Geografia storica / Università degli Studi di Genova (a cura di), Geografie in gioco. Massimo Quaini: pagine scelte, APM Edizioni, Carpi, pp. 18-21.
  2. Cevasco R. (2012), “Saperi di una geografia che aderisce al terreno nei suoi più minuti dettagli”, in Dottorato in Geografia storica / Università degli Studi di Genova (a cura di), Geografie in gioco. Massimo Quaini: pagine scelte, APM Edizioni, Carpi, pp. 30-33.
  3. Gambi L. (1964), Geografia fisica e geografia umana di fronte ai concetti di valore, Edizioni Scientifiche Italiane, Napoli.
  4. Gambi L. (1973), “Critica ai concetti geografici di paesaggio umano (1961)”, in Id., Una geografia per la storia, Einaudi, Torino, pp. 148-174.
  5. Gambi L. (1986), “La costruzione dei piani paesistici”, Urbanistica, n. 85, pp. 102-105.
  6. Gemignani C.A. (2012), “La geografia come impegno civile”, in Dottorato in Geografia storica / Università degli Studi di Genova (a cura di), Geografie in gioco. Massimo Quaini: pagine scelte, APM Edizioni, Carpi, pp. 37-43.
  7. Marson A. (2016 - ), La struttura del paesaggio Una sperimentazione multidisciplinare per il Piano della Toscana, Laterza, Bari-Roma.
  8. Moreno M., Quaini M., Traldi C. (2017), Dal parco “letterario” al parco costruito. L’eredità culturale di Francesco Biamonti, Oltre Edizioni, Sestri Levante.
  9. Quaini M., a cura di (1968a), “I boschi della Liguria e la loro utilizzazione per i cantieri navali: note di geografia storica”, Rivista Geografica Italiana, vol. 75, n. 4, pp. 508-537.
  10. Quaini M. (1968b), “Scali e porticcioli nel levante ligustico”, Bollettino Ligustico, vol. 20, n. 3-4, pp. 109-128.
  11. Quaini M. (1969), “Per una geografia storica dell’Appennino genovese: le strade e gli insediamenti”, in Id., Ferro G., Leardi E., Vallega A. (a cura di), Studi geografici sul Genovesato, Università di Genova - Facoltà di Magistero, Genovaa, pp. 57-97.
  12. Quaini M. (1971-1972), “Una regione in via di trasformazione. La Liguria occidentale in età napoleonica: vie di comunicazione e strutture territoriali nel Dipartimento di Montenotte”, Atti e Memorie della Società Savonese di Storia Patria, n. 5, pp. 73-131.
  13. Quaini M. (1973a), Per la storia del paesaggio agrario in Liguria. Note di geografia storica sulle strutture agrarie della Liguria medievale e moderna, Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura, Savona.
  14. Quaini M. (1973b), “La localizzazione delle fornaci savonesi in una prospettiva geo-storica”, Rivista di Storia dell’Agricoltura, vol. 12, n. 1-2, pp. 289-306.
  15. Quaini M. (1974), “Storia, geografia e territorio. Sulla natura, gli scopi e i metodi della geografia storica. Appendice. La Valle del Pora (Finale): un caso di studio”, Miscellanea Storica Ligure, vol. 5, n. 2, pp. 5-101.
  16. Quaini M. (1975), “Per lo studio dei caratteri originali del paesaggio agrario della Liguria pre-industriale”, in Atti del convegno internazionale “I paesaggi rurali europei” (Perugia, 7-12 Marzo 1973), Arti Grafiche Città di Castello, Perugia, pp. 451-469.
  17. Quaini M. (1981), La conoscenza del territorio ligure fra Medio Evo ed Età Moderna, SAGEP Editrice, Genova.
  18. Quaini M. (1988a), “La formazione della ‘Raccolta cartografica’ dell’Archivio di Stato di Genova. Istruzioni per l’uso”, in “Studi in onore di Luigi Bulferetti”, Miscellanea Storica Ligure, vol. 20, n. 1, pp. 1185-1224.
  19. Quaini M. (1988b), Levanto nella storia. I - Dall’archivio al territorio. Matteo e Panfilio Vinzoni, Comune di Levanto - Compagnia dei Librai, Genova.
  20. Quaini M. (1991), Levanto nella storia. II - Il viaggio dello sguardo. Immagini di Levanto da una collezione di cartoline, Comune di Levanto - Compagnia dei Librai, Genova.
  21. Quaini M. (1992), Tra geografia e storia. Un itinerario nella geografia umana, Cacucci, Bari.
  22. Quaini M. (1993), Levanto nella storia. III - Dal piccolo al grande mondo. I levantesi fuori di Levanto, Comune di Levanto - Compagnia dei Librai, Genova.
  23. Quaini M. (1995), “A proposito di rapporti fra geografia e storia. Una risposta a Calogero Muscarà”, Notiziario del Centro Italiano per gli Studi Storico-Geografici, vol. 3, n. 2, pp. 19-24.
  24. Quaini M. (2000a), “Quale ottica geografica per la Descrizione Fondativa?”, in Cinà G. (a cura di), Descrizione fondativa e statuto dei luoghi, Alinea, Firenze, pp. 55-64.
  25. Quaini M. (2000b), “Principi e metodi della descrizione fondativa del Piano Urbanistico Comunale di Levanto - Bonassola”, in Cinà G. (a cura di), Descrizione fondativa e statuto dei luoghi, Alinea, Firenze, pp. 89-102.
  26. Quaini M. (2000c), “Attraversare il paesaggio: un percorso metaforico nella pianificazione territoriale”, in Castelnovi M. (a cura di), Il senso del paesaggio, IRES, Torino, pp. 281-293.
  27. Quaini M. (2002), La mongolfiera di Humboldt. Dialoghi sulla geografia ovvero sul piacere di cercare sulla luna la scienza che non c’è, Diabasis, Reggio Emilia.
  28. Quaini M. (2004a), “La geografia. Una disciplina all’incrocio delle scienze naturali e umane”, in Id., Raggio O., Surdich F. (a cura di), Tra storia e geografia. Ricerca e didattica a Genova tra XIX e XX secolo, Brigati, Genova, pp. 51-157.
  29. Quaini M. (2004b), “Per la storia della cultura territoriale in Liguria: viaggiatori, corografi, cartografi, pittori e ingegneri militari all’opera fra medioevo e modernità”, in Puncuh D. (a cura di), Storia della cultura ligure, vol. 2, Società Ligure di Storia Patria, Genova, pp. 5-67.
  30. Quaini M. (2006), L’ombra del paesaggio. L’orizzonte di un’utopia conviviale, Diabasis, Reggio Emilia.
  31. Quaini M. (2007a), “Quale paesaggio per la Liguria del nuovo Millennio? Riflessioni in margine a paesaggio e geografia culturale”, in Varani N. (a cura di), La Liguria, dal mondo mediterraneo ai nuovi mondi, Brigati, Genova, pp. 481-504.
  32. Quaini M. (2007b), “Nella scia di Patrick Geddes”, in Cevasco R., Memoria verde. Nuovi spazi per la geografia, Diabasis, Reggio Emilia, pp. 284-286.
  33. Quaini M. (2007c), “Tra geografia e storia. La nascita di una preziosa cultura locale del territorio”, in Bilotti G. (a cura di), Storia della letteratura spezzina e lunigianese dalle origini ai giorni nostri, Edizioni Cinque Terre, La Spezia, pp. 1550-1564.
  34. Quaini M. (2007d), “Un ciliegio, il mito della natura e la carta geografica. Quale geografia per la pianificazione territoriale?”, in Casti E. (a cura di), Cartografia e progettazione territoriale. Dalle carte coloniali alle carte di piano, Utet, Torino, pp. 11-30.
  35. Quaini M. (2007e), Geografia storica per la valorizzazione del patrimonio storico-ambientale, inedito.
  36. Quaini M. (2007f), Appello per una Liguria vivente, inedito.
  37. Quaini M., a cura di (2009), Rapporto annuale 2009. I paesaggi italiani. Fra nostalgia e trasformazione, Società Geografica Italiana, Roma.
  38. Quaini M. (2010a), “Il tempo e lo spazio della collina e della montagna mediterranea”, in Rossi L., Cerretti L.E. (a cura di), Mediterranei, Diabasis, Reggio Emilia, pp. 214-228.
  39. Quaini M. (2010b), “Cartografie e progettualità: divagazioni geostoriche sul ruolo imprescindibile della storicità”, Semestrale di Studi e Ricerche di Geografia, vol. 22, n. 2, pp. 21-33.
  40. Quaini M., a cura di (2011), Paesaggi agrari. L’irrinunciabile eredità scientifica di Emilio Sereni, Silvana Editoriale, Cinisello Balsamo.
  41. Quaini M. (2014), “Nello spirito della Convenzione Europea: una rete di Osservatori locali del paesaggio per creare cittadinanza attiva”, in Quaini M., Gemignani C.A. (a cura di), Cantiere paesaggio. Materiali per la costituzione degli osservatori locali, Franco Angeli, Milano, pp. 9-33.
  42. Quaini M. (2015), “Per la contestualizzazione storico-urbanistica del Progetto Case Lovara”, in Gabellieri N., Pescini V. (a cura di), Biografia di un paesaggio rurale. Storia, geografia e archeologia ambientale per la riqualificazione di Case Lovara (promontorio del Mesco - La Spezia), Oltre Edizioni, Genova, pp. 32-46.
  43. Rizzo R. (2012), “Una geografia per il paesaggio”, in Dottorato in Geografia storica / Università degli Studi di Genova (a cura di), Geografie in gioco. Massimo Quaini: pagine scelte, APM Edizioni, Carpi, pp. 76-78.
  44. Rossi L. (2018), “Massimo Quaini in memoriam”, Semestrale di Studi e Ricerche di Geografia, n. 1, pp. 143-147.
  45. Sereni E. (1961), Storia del paesaggio agrario italiano, Laterza, Bari-Roma.
  46. Sereno P. (2001), “Il paesaggio bene culturale complesso”, in Mautone M. (a cura di), I beni culturali. Risorse per l’organizzazione del territorio, Pàtron, Bologna, pp. 129-138.
  47. Sereno P. (2007), “Paesaggio, geografia, politiche territoriali”, in Dansero E., Di Meglio G., Donini E., Governa F. (a cura di), Geografia, società, politica. La ricerca in geografia come impegno sociale, Franco Angeli, Milano, pp. 143-153.
  48. Strati O. (2012), “Il ruolo dei paesaggi storici per prescrivere il futuro”, in Dottorato in Geografia storica / Università degli Studi di Genova (a cura di), Geografie in gioco. Massimo Quaini: pagine scelte, APM Edizioni, Carpi, pp. 110-112.
  49. Tosco C. (2009), Il paesaggio storico: le fonti e i metodi tra medioevo ed età moderna, Laterza, Bari-Roma.
  50. Traldi C. (2012), “Il cannocchiale rovesciato, ovvero la geografia storica come premessa alla pianificazione territoriale”, in Dottorato in Geografia storica / Università degli Studi di Genova (a cura di), Geografie in gioco. Massimo Quaini: pagine scelte, APM Edizioni, Carpi, pp. 126-128.

Export citation

Selected format

Usage statistics policy

  • 17Chapter Downloads

Cita come:
Rombai, L.; 2021; Massimo Quaini: geografia storica, fonti, conoscenze territoriali e loro uso politico e socio-culturale. Firenze, Firenze University Press.


Distributori


Indici e aggregatori bibliometrici