Book chapter

Massimo Quaini, studioso del paesaggio

Anna Marson
University of Venice Iuav, Italy - ORCID: 0000-0003-4988-6925


ABOUT THIS CHAPTER

Landscape represents, for Massimo Quaini’s research activities and publications, a recurrent and growing focus: from early 70’s studies about rural landscapes of Liguria, to Hérodote/Italia, to later writings directly inquiring this concept and relating its fortune to ‘modernity crisis’, calling for grassroots action in order to reactivate local practices and knowledge, essential for developing landscape potentialities as a political project. This essay reflects upon publications and research experiences which contribute to define the specific legacy of Quaini as a landscape scholar, outlining a unique figure in the Italian context.
Read more

Keywords: landscape; interdisciplinarity; critical geography; civic activism; local landscape observatories

Formats

PDF

Pages: 155-169

Published by: Firenze University Press

Publication year: 2021

DOI: 10.36253/978-88-5518-322-2.12

Download PDF

© 2021 Author(s)
Content licence CC BY 4.0
Metadata licence CC0 1.0

XML

Publication year: 2021

DOI: 10.36253/978-88-5518-322-2.12

Download XML

© 2021 Author(s)
Content licence CC BY 4.0
Metadata licence CC0 1.0

References

  1. Berque A. (2000), Ecoumène. Introduction à l’étude des milieux humains, Belin, Paris.
  2. Calvino I. (1971), Dell’opaco, Adelphi, Milano.
  3. Cevasco R., Montanari C., Moreno D., Quaini M. (2015), “Lavori in margine a un progetto di restauro paesaggistico”, in Gabellieri N., Pescini V. (a cura di), Biografia di un paesaggio rurale. Storia, geografia e archeologia ambientale per la riqualificazione di Case Lovara (promontorio del Mesco - La Spezia), Oltre Edizioni, Sestri Levante.
  4. Dottorato in Geografia Storica / Università degli studi di Genova, a cura di (2012), Geografie in gioco. Massimo Quaini: pagine scelte, APM Edizioni, Carpi, pp. 133-156.
  5. Gemignani C.A., a cura di (2017), Emilio Sereni. L’origine dei paesaggi della “Grande Liguria”. Due inediti dei primi anni Cinquanta, Edizioni Istituto Alcide Cervi, Gattatico.
  6. Lagomarsini S. (2017), Coltivare e custodire. Per una ecologia senza limiti, Libreria Editrice Fiorentina, Firenze.
  7. Moreno D., Quaini M., Traldi C., a cura di (201 - a cura di), Dal parco ‘letterario’ al parco produttivo. L’eredità culturale di Francesco Biamonti, Oltre Edizioni, Sestri Levante.
  8. Quaini M. (1973), Per la storia del paesaggio agrario in Liguria. Note di geografia storica sulle strutture agrarie della Liguria medievale e moderna, Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura, Savona.
  9. Quaini M. (1981), “Salviamo il paesaggio! Difendiamo la natura! (-Scusi, ma l’uomo dove lo mettiamo?)”, Hérodote/Italia, n. 4 (Marzo), pp. 77-96.
  10. Quaini M., a cura di (1994), Il paesaggio fra fattualità e finzione, Cacucci Editore, Bari.
  11. Quaini M. (2002), La mongolfiera di Humboldt. Dialoghi sulla geografia ovvero sul piacere di cercare sulla luna la scienza che non c’è, Diabasis, Reggio Emilia.
  12. Quaini M. (2005), L’ombra del paesaggio. L’orizzonte di un’utopia conviviale, Diabasis, Reggio Emilia.
  13. Quaini M. (2009), I paesaggi italiani. Fra nostalgia e trasformazione, Società Geografica Italiana, Roma.
  14. Quaini M. (2010), “Fra territorio e paesaggio una terra di mezzo ancora da esplorare?”, in Poli D. (a cura di), “Il progetto territorialista”, Contesti. Città, territori, progetti, n. 2/2010, pp. 62-70.
  15. Quaini M. (2011), Paesaggi agrari. L’irrinunciabile eredità scientifica di Emilio Sereni, Silvana Editoriale, Cinisello Balsamo.
  16. Quaini M. (2014), “Nello spirito della Convenzione Europea: una rete di Osservatori locali del paesaggio per creare cittadinanza attiva”, in Quaini M., Gemignani C.A. (a cura di), Cantiere paesaggio. Materiali per la costituzione degli osservatori locali, Franco Angeli, Milano, pp. 9-33.
  17. Quaini m. (2015), Paesaggi storico-geografici, Il Nuovo Melangolo, Genova.
  18. Quaini M., Gemignani C.A., a cura di(2014), Cantiere paesaggio. Materiali per la costituzione degli osservatori locali, Franco Angeli, Milano.
  19. Raffestin C. (2005), Dalla nostalgia del territorio al desiderio di paesaggio. Elementi per una teoria del paesaggio, Alinea, Firenze.

Export citation

Selected format

Cita come:
Marson, A.; 2021; Massimo Quaini, studioso del paesaggio. Firenze, Firenze University Press.


Distributori


Indici e aggregatori bibliometrici