Book chapter

Vie e voci delle diaspore nella narrativa di Claudio Magris

Ulla Musarra-Schrøder
Radboud University, Netherlands


ABOUT THIS CHAPTER

Diaspora is one of the most important themes in Claudio Magris’ works, including its interrelations with issues of exile, emigration, deportation. The Jewish Diaspora is the main topic of many of Magris’ essays and essayistic works, in particular Lontano da dove (1971). In other works, such as Microcosmi (1992) and the great novel Alla cieca (2005), Magris visits other diasporas, such as the exodus of thousands of Italians from Istria and Dalmatia. His recent novel Non luogo a procedere (2015) brings together the Jewish Diaspora and the African Diasporas through centuries of colonization epically and symbolically materialized in the figure of Luisa Brooks, the novel’s female protagonist.
Read more

Keywords: Colonization, Diaspora, Emigration, Exodus, Slave Trade

Formats

PDF

Pages: 189-209

Published by: Firenze University Press

Publication year: 2021

DOI: 10.36253/978-88-5518-338-3.19

Download PDF

© 2021 Author(s)
Content licence CC BY 4.0
Metadata licence CC0 1.0

XML

Publication year: 2021

DOI: 10.36253/978-88-5518-338-3.19

Download XML

© 2021 Author(s)
Content licence CC BY 4.0
Metadata licence CC0 1.0

References

  1. Ara, Angelo, e Claudio Magris. 1982. Trieste. Un’identità di frontiera. Torino: Einaudi.
  2. Madieri, Marisa. 1987. Verde acqua. Torino: Einaudi.
  3. Magris, Claudio. 2012 (1963). “Il mito absburgico nella letteratura austriaca moderna.” In Claudio Magris. Opere, a cura e con un saggio introduttivo di Ernestina Pellegrini e uno scritto di Maria Fancelli, vol. I. Milano: Mondadori.
  4. Magris, Claudio. 1977 (1971). Lontano da dove. Joseph Roth e la tradizione ebraico-orientale. Torino: Einaudi.
  5. Magris, Claudio. 1984. L’anello di Clarisse. Grande stile e nichilismo nella letteratura moderna. Torino: Einaudi.
  6. Magris, Claudio. 1993 (1986). Danubio. Un viaggio sentimentale dalle sorgenti del grande fiume al Mar Nero. Milano: Garzanti.
  7. Magris, Claudio. 2007 (1991). “Prefazione 1988. Vent’anni dopo.” In Claudio Magris, Un altro mare. Milano: Garzanti.
  8. Magris, Claudio. 1992. “Danubio e post-Danubio.” Rivista di studi ungheresi 7: 21-32.
  9. Magris, Claudio. 1995. “Personaggi dalla biografia imperfetta.” In Gli spazi della diversità. Atti del Convegno internazionale Rinnovamento del codice narrativo dal 1945 al 1992. Leuven, Louvain-la-Neuve, Namur, Bruxelles, 3-8 maggio 1993, a cura di Franco Musarra, Bart van den Bossche, e Serge Vanvolsem, vol. II, 617-32, 2 voll. Roma-Leuven: Bulzoni-Leuven University Press.
  10. Magris, Claudio. 1997. Microcosmi. Milano: Garzanti.
  11. Magris, Claudio. 1999. Utopia e disincanto. Saggi 1974-1998. Storie, speranze, illusioni del moderno. Milano: Garzanti.
  12. Magris, Claudio. 2001. Fra il Danubio e il mare. I luoghi, le cose e le persone da cui nascono i libri. Milano: Garzanti.
  13. Magris, Claudio. 2005. L’infinito viaggiare. Milano: Mondadori.
  14. Magris, Claudio. 2005. Alla cieca. Milano: Garzanti.
  15. Magris, Claudio. 2006. “La civiltà ebraica e un’idea d’Europa.” In L’unità d’Europa. Storia di un’idea, a cura di Furio Colombo, e Liliana Weinberg, 123-72. Empoli-Firenze: Ibiskos.
  16. Magris, Claudio. 2011. “Ik kom wat later, of helemaal niet.” Nexus 59: 85-90.
  17. Magris, Claudio. 2011. “Elogio dell’opacità. Troppa luce acceca.” Corriere della sera 10 luglio, 2011.
  18. Magris, Claudio. 2012. Opere, a cura e con un saggio introduttivo di Ernestina Pellegrini e uno scritto di Maria Fancelli, vol. I. Milano: Mondadori.
  19. Magris, Claudio. 2015. Non luogo a procedere. Milano: Garzanti.
  20. Magris, Claudio. 2019. Tempo curvo a Krems. Cinque racconti. Milano: Garzanti.
  21. Pellegrini, Ernestina. 2012. “Claudio Magris o dell’identità plurale.” In Claudio Magris, Opere, a cura e con un saggio introduttivo di Ernestina Pellegrini e uno scritto di Maria Fancelli, vol. I, xi-lxx. Milano: Mondadori.
  22. Pellegrini, Ernestina. 2012. “Notizie sui testi.” In Claudio Magris, Opere, a cura e con un saggio introduttivo di Ernestina Pellegrini e uno scritto di Maria Fancelli, vol. I, 1529-1619. Milano: Mondadori.

Export citation

Selected format

Cita come:
Musarra-Schrøder, U.; 2021; Vie e voci delle diaspore nella narrativa di Claudio Magris. Firenze, Firenze University Press.


Distributori


Indici e aggregatori bibliometrici