Dal Caucaso al Mar d’Azov

Export citation

Selected format

Usage statistics policy

  • 496Full-text Downloads

Cita come:
Pubblici, L.; 2018; Dal Caucaso al Mar d’Azov. Firenze, Firenze University Press.


Distributori


Indici e aggregatori bibliometrici

Dal Caucaso al Mar d’Azov

L’impatto dell’invasione mongola in Caucasia fra nomadismo e società sedentaria (1204-1295). Nuova edizione riveduta e aggiornata

Lorenzo Pubblici
SRISA, Santa Reparata International School of Art , Italy - ORCID: 0000-0002-3230-6333

+ More about the authors
DOI: 10.36253/978-88-6453-686-6 Series: Biblioteca di storia ISSN 2464-9007 (print) - ISSN 2704-5986 (online)

FUP Scientific Cloud for Books

© 2018 Author(s)
Published by Firenze University Press

Content licence CC BY 4.0
Metadata licence CC0 1.0

This essay is republished ten years later because, on the one hand, the current geopolitical situation has radically changed compared to then. The Caucasus represents a decisive political and social link between Western societies and Asia, as well as the historical link between Christianity and Islam, today even more than ten years ago. On the other hand, over the last two decades, particularly in the last ten years, scholars have been paying increasingly more attention to the history of the Mongols. Research and publications have multiplied in Europe, the United States, Russia and all those countries having direct or indirect relationships with the empire created by Genghis Khan. Many works published in past years had been confined to the local dimension, because they were written in hard-to-access languages, from Hungarian to Persian, from Russian to Chinese. However, since the beginning of the 2010s, there have been intense translation works of the sources into English, as well as a significant research activity, whose results are often being published in English, therefore becoming accessible to the international scientific community.

Questo saggio viene ripubblicato a distanza di dieci anni perché da un lato la situazione geopolitica attuale è radicalmente cambiata rispetto ad allora. Il Caucaso, oggi ancor più di dieci anni fa, rappresenta uno snodo politico e sociale decisivo fra l'Occidente e l'Asia oltreché il legame storico fra la cristianità e l'islam. Dall'altro lato si registra, negli ultimi due decenni, e nell'ultimo in particolare, una crescente attenzione da parte degli studiosi alla storia dei Mongoli. Le ricerche e le pubblicazioni si sono moltiplicate in Europa, negli Stati Uniti, in Russia e in tutti quei paesi che ebbero a che fare direttamente o indirettamente con l'impero creato da Gengis Khan. Molti lavori, pubblicati negli anni passati, erano rimasti relegati alla dimensione locale poiché scritti in lingue difficilmente accessibili, dall'ungherese al persiano, dal russo al cinese. Tuttavia, dall'inizio degli anni Dieci di questo secolo, si sta assistendo a un poderoso lavoro di traduzione in lingua inglese delle fonti e a un'intensa attività di ricerca i cui risultati sono sempre più spesso pubblicati in inglese e quindi accessibili alla comunità scientifica internazionale.

Read more

Formats

Print

Publication year: 2018

Price: 19,90 €

Pages: 284

ISSN print: 2464-9007

ISBN: 978-88-6453-685-9

Add to chart

5% Discount (or more using a coupon)

PDF

Publication year: 2018

Pages: 284

ISSN online: 2704-5986

e-ISBN: 978-88-6453-686-6

DOI: 10.36253/978-88-6453-686-6

Download PDF

© 2018 Author(s)
Content licence CC BY 4.0
Metadata licence CC0 1.0

XML

Publication year: 2018

ISSN online: 2704-5986

e-ISBN: 978-88-9273-118-9

DOI: 10.36253/978-88-6453-686-6

Download XML

© 2018 Author(s)
Content licence CC BY 4.0
Metadata licence CC0 1.0