"De bonis lapidibus conciis": la costruzione di Firenze ai tempi di Arnolfo di Cambio

Export citation

Selected format

Cita come:
Frati, M.; 2006; "De bonis lapidibus conciis": la costruzione di Firenze ai tempi di Arnolfo di Cambio. Firenze, Firenze University Press.


Distributori


Indici e aggregatori bibliometrici

"De bonis lapidibus conciis": la costruzione di Firenze ai tempi di Arnolfo di Cambio

Strumenti, tecniche e maestranze nei cantieri fra XIII e XIV secolo

Marco Frati
University of Florence, Italy - ORCID: 0000-0002-6977-6240

+ More about the authors
DOI: 10.36253/978-88-6453-195-3 Series: Studi e saggi ISSN 2704-6478 (print) - ISSN 2704-5919 (online)

FUP Scientific Cloud for Books

© 2006 Author(s)
Published by Firenze University Press

Content licence CC BY-NC-ND 2.5 IT
Metadata licence CC0 1.0

Between the thirteenth and fourteenth centuries, Florentine architecture witnessed a great renewal, whose protagonists were the new civil (foreign “podestà”) and religious (mendicant and Cistercian orders) entities which propose an original conception of space and new methods for its realisation. Arnolfo di Cambio, the great interpreter of the changed urban and architectural needs of the city, introduced new formal and technical models that suddenly updated the heritage of Florentine artisans. In particular, the comparison between the consistency and the documentation of the building artefacts shows the importance of stone working tools which, often indicated in architectural projects, can reveal unknown authorships.

Fra XIII e XIV secolo si assiste nell'architettura fiorentina a un grande rinnovamento, i cui protagonisti sono i nuovi enti civili (i podestà stranieri) e religiosi (ordini mendicanti e cistercensi), che propongono una concezione dello spazio e metodi per la sua realizzazione originali. Arnolfo di Cambio, il grande interprete delle mutate esigenze urbanistiche e architettoniche della città, introduce nuovi modelli formali e tecnici che aggiornano improvisamente il patrimonio degli artigiani fiorentini. In particolare, il confronto fra la consistenza e la documentazione dei manufatti edilizi mostra l'importanza degli strumenti di lavorazione della pietra che, spesso indicati nei progetti architettonici, possono svelare sconosciute paternità.

Read more

Keywords: Architettura, Urbanistica, Fonti archeologiche, Firenze, Secoli XIII-XIV, Arnolfo di Cambio

Formats

PDF

Publication year: 2006

Price: 14,00 €

Pages: 370

ISSN online: 2704-5919

e-ISBN: 978-88-6453-195-3

DOI: 10.36253/978-88-6453-195-3

Add to chart

Buy the ebook (PDF) on Torrossa bookstore

XML

Publication year: 2006

ISSN online: 2704-5919

DOI: 10.36253/978-88-6453-195-3

Download XML

© 2006 Author(s)
Content licence CC BY-NC-ND 2.5 IT
Metadata licence CC0 1.0

Featured books