Il lavoro dopo il Novecento: da produttori ad attori sociali

Export citation

Selected format

Usage statistics policy

  • 118Full-text Downloads

Download Extras

Cita come:
Edited by: Gramolati, A.; Mari, G.; 2016; Il lavoro dopo il Novecento: da produttori ad attori sociali. Firenze, Firenze University Press.


Distributori


Indici e aggregatori bibliometrici

Il lavoro dopo il Novecento: da produttori ad attori sociali

La città del lavoro di Bruno Trentin per un’«altra sinistra»

Edited by:

Alessio Gramolati
CGIL, Confederazione Generale Italiana del Lavoro, Italy

Giovanni Mari
University of Florence, Italy - ORCID: 0000-0001-6045-968X

+ More about the authors
DOI: 10.36253/978-88-6655-930-6 Series: Studi e saggi ISSN 2704-6478 (print) - ISSN 2704-5919 (online)

FUP Scientific Cloud for Books

© 2016 Author(s)
Published by Firenze University Press

Content licence CC BY 4.0
Metadata licence CC0 1.0

This volume, born from the collaboration of thirty-four scholars and trade union representatives, has a dual purpose. Firstly, to propose the analysis and theses on the human and political meaning of work contained in Bruno Trentin’s main book La città del lavoro (2nd ed., Firenze University Press, 2014), in the current phase of social transformations and theoretical uncertainties. Secondly, to promote a reflection testing the book’s fertility and topicality in order to deepen the processes at work at the start of the 21st century, in the belief that the pages written in 1997 by one of the greatest representatives of the history of the CGIL represent a 'classic' of the socio-political thought of the 20th century. The emerging result is surprising in many ways, and corresponds to the extraordinary richness of Trentin’s project, as well as to the political and trade-unionist ability of its author. TUESDAY, MAY 17 Sede Nazionale della CGIL (Sala Santi) - Corso d'Italia 25 - Rome Presentation of the book “Bruno Trentin e il lavoro dopo il Novecento

Il volume, cui hanno collaborato ben trentaquattro studiosi ed esponenti sindacali, ha un duplice scopo: riproporre, nell’attuale fase di trasformazioni sociali e incertezze teoriche, le analisi e le tesi sul significato umano e politico del lavoro contenute nel principale libro di Bruno Trentin, La città del lavoro (II ed., Firenze University Press, 2014); e, nella convinzione che le pagine composte nel 1997 da uno dei massimi esponenti della storia della Cgil rappresentino un ‘classico’ del pensiero politico-sociale del Novecento, promuovere una riflessione che ne saggi la fecondità e attualità al fine di un approfondimento dei processi che hanno aperto il XXI secolo. Il risultato che emerge, per molti versi sorprendente, è la straordinaria ricchezza e capacità di indirizzo politico e sindacale del progetto di Trentin.
MARTEDI' 17 MAGGIO
Sede Nazionale della CGIL (Sala Santi)- Corso d'Italia 25 - Roma
Presentazione del libro Bruno Trentin e il lavoro dopo il Novecento


Read more

Formats

Print

Publication year: 2016

Price: 19,90 €

Pages: 532

ISSN print: 2704-6478

ISBN: 978-88-6655-929-0

Add to chart

5% Discount (or more using a coupon)

PDF

Publication year: 2016

Pages: 532

ISSN online: 2704-5919

e-ISBN: 978-88-6655-930-6

DOI: 10.36253/978-88-6655-930-6

Download PDF

© 2016 Author(s)
Content licence CC BY 4.0
Metadata licence CC0 1.0

Epub

Publication year: 2016

ISSN online: 2704-5919

e-ISBN: 978-88-6655-931-3

DOI: 10.36253/978-88-6655-930-6

Download EPUB

© 2016 Author(s)
Content licence CC BY 4.0
Metadata licence CC0 1.0

XML

Publication year: 2016

ISSN online: 2704-5919

e-ISBN: 978-88-9273-290-2

DOI: 10.36253/978-88-6655-930-6

Download XML

© 2016 Author(s)
Content licence CC BY 4.0
Metadata licence CC0 1.0