Leonardo Sciascia e la funzione sociale degli intellettuali

Export citation

Selected format

Usage statistics policy

  • 235Full-text Downloads

Cita come:
Francese, J.; 2012; Leonardo Sciascia e la funzione sociale degli intellettuali. Firenze, Firenze University Press.


Distributori


Indici e aggregatori bibliometrici

Leonardo Sciascia e la funzione sociale degli intellettuali

Joseph Francese
Michigan State University, United States - ORCID: 0000-0001-7328-5332

+ More about the authors
DOI: 10.36253/978-88-6655-144-7 Series: Studi e saggi ISSN 2704-6478 (print) - ISSN 2704-5919 (online)

FUP Scientific Cloud for Books

© 2012 Author(s)
Published by Firenze University Press

Content licence CC BY 4.0
Metadata licence CC0 1.0

Leonardo Sciascia e la funzione sociale degli intellettuali collects the translations of three writings that have already appeared in English-speaking scientific journals - L'onore, il qualunquismo e l'essenzialismo ne L'antimonio di Sciascia, Sciascia e La scomparsa di Majorana and De L'Affaire Moro e della (ri)scrittura della storia - as well as an in-depth introduction that provides an overview of the author's research results on Sciascia - from which a much more conservative Sciascia than is commonly believed is revealed - as well as an analysis of Sciascia's poetics (centred on the public self-image of the "spoiler"). The essay ends with a concluding chapter where the last decade of Sciascia's career is examined (the period after L'Affaire Moro and the participation of the Sicilian writer in the Moro Commission) during which the author publishes various collections of essays - such as La strega e il capitano, 1912+1, Una storia semplice - and traces an essay on Telesio Interlandi, ideologue of the discriminatory legislation of 1938.

Leonardo Sciascia e la funzione sociale degli intellettuali raccoglie traduzioni di tre scritti già apparsi su riviste scientifiche anglofone – L'onore, il qualunquismo e l'essenzialismo ne L'antimonio di Sciascia, Sciascia e La scomparsa di Majorana e De L'Affaire Moro e della (ri)scrittura della storia – oltre ad una approfondita introduzione che fornisce una visione d'insieme dei risultati delle ricerche dell'autore su Sciascia – dai quali emana uno Sciascia molto più conservatore di quanto comunemente si creda – nonché un'analisi della poetica sciasciana (imperniata sull'autoimmagine pubblica del "guastatore"). Chiude il saggio un capitolo conclusivo dove si esamina l'ultimo decennio della carriera di Sciascia (il periodo posteriore a L'Affaire Moro e la partecipazione dello scrittore siciliano alla Commissione Moro) durante il quale l'autore pubblica varie raccolte di saggi – come La strega e il capitano, 1912+1, Una storia semplice – e progetta un saggio su Telesio Interlandi, ideologo della legislazione discriminatoria del 1938.

Read more

Formats

Print

Publication year: 2012

Price: 16,90 €

Pages: 180

ISSN print: 2704-6478

ISBN: 978-88-6655-141-6

Add to chart

5% Discount (or more using a coupon)

PDF

Publication year: 2012

Pages: 180

ISSN online: 2704-5919

e-ISBN: 978-88-6655-144-7

DOI: 10.36253/978-88-6655-144-7

Download PDF

© 2012 Author(s)
Content licence CC BY 4.0
Metadata licence CC0 1.0

Epub

Publication year: 2012

ISSN online: 2704-5919

e-ISBN: 978-88-6655-146-1

DOI: 10.36253/978-88-6655-144-7

Download EPUB

© 2012 Author(s)
Content licence CC BY 4.0
Metadata licence CC0 1.0

XML

Publication year: 2012

ISSN online: 2704-5919

e-ISBN: 978-88-9273-629-0

DOI: 10.36253/978-88-6655-144-7

Download XML

© 2012 Author(s)
Content licence CC BY 4.0
Metadata licence CC0 1.0