Terremoto e ricerca

Export citation

Selected format

Download Extras

Cita come:
Edited by: Crespellani, T.; 2008; Terremoto e ricerca. Firenze, Firenze University Press.


Distributori


Indici e aggregatori bibliometrici

Terremoto e ricerca

Un percorso scientifico condiviso per la caratterizzazione del comportamento sismico di alcuni depositi italiani

Edited by:

Teresa Crespellani
University of Florence, Italy

+ More about the authors
DOI: 10.36253/978-88-8453-819-2 Series: Strumenti per la didattica e la ricerca ISSN 2704-6249 (print) - ISSN 2704-5870 (online)

FUP Scientific Cloud for Books

© 2008 Author(s)
Published by Firenze University Press

Content licence CC BY-NC-ND 3.0 IT
Metadata licence CC0 1.0

The profound cultural transformation that has taken place in Italian seismic studies in the last ten years is distinguished by the growing interest in the problem of assessing the effects of earthquakes linked to local conditions, and in the related issue of a precise definition of the properties of the soil in the sphere of the dynamic and cyclical stresses induced by seismic actions. Despite the profound awareness of the extent to which the nature of the soil contributes to the destructive effects of earthquakes, we are still a long way from the possibility of a realistic forecast of the seismic behaviour of the Italian soils. This is because the identification of the dynamic properties calls for experimental equipment that is technologically complex and costly as well as lengthy observation and qualified personnel. The rare experimental data that have been acquired to date hence represent a fundamental element for scientific reflection. This book has been conceived with a view to setting at the disposal of a broader public the results of the tests conducted on site and in the laboratory on the soil of certain significant seismic areas using the dynamic-type apparatus of the Geotechnical Laboratory of the Department of Civil and Environmental Engineering (DICeA) of the University of Florence. It presents a selection of the works of the Geotechnical section of the DICeA that have been published in various specialist international and national ambits. These studies were largely launched following the seismic sequence in Umbria and the Marches, in collaboration with several Regional Authorities and Research Institutes for the reduction of the seismic risk in Italy (GNDT, IRRS, INGV). In addition to the experimental techniques and the results obtained, the models and the geotechnical procedures adopted for assessing the effects of site and soil instability in certain specific deposits of the Italian territory are also expounded.

La profonda trasformazione culturale avvenuta negli ultimi dieci anni negli studi sismici italiani si contraddistingue per il crescente interesse per il problema della valutazione degli effetti dei terremoti legati alle condizioni locali, e per il tema, ad esso connesso, di una precisa definizione delle proprietà dei terreni nel campo delle sollecitazioni dinamiche e cicliche indotte dalle azioni sismiche. Nonostante la più avvertita consapevolezza dell'influenza della natura dei terreni sugli effetti distruttivi dei terremoti, si è però oggi ancora molto lontani dalla possibilità di una realistica previsione del comportamento sismico dei terreni italiani, essendo necessarie, per la determinazione delle proprietà dinamiche, apparecchiature sperimentali tecnologicamente complesse e costose, tempi di osservazione lunghi, operatori qualificati. I rari dati sperimentali finora acquisiti costituiscono perciò un elemento fondamentale per la riflessione scientifica. Nello spirito di mettere a disposizione di un pubblico più vasto i risultati delle prove condotte in sito e in laboratorio sui terreni di alcune zone sismiche significative con le apparecchiature di tipo dinamico del Laboratorio Geotecnico del Dipartimento di Ingegneria Civile e Ambientale (DICeA) dell'Università di Firenze, il presente volume raccoglie una selezione dei lavori scientifici della Sezione Geotecnica del DICeA, pubblicati in varie sedi specialistiche internazionali e nazionali, che hanno preso avvio principalmente a seguito della sequenza sismica dell'Umbria–Marche, in collaborazione con alcune Amministrazioni Regionali e Istituti di ricerca per la riduzione del rischio sismico in Italia (GNDT, IRRS, INGV). Oltre alle tecniche sperimentali e ai risultati ottenuti, vengono inoltre esposti i modelli e le procedure geotecniche adottate per la valutazione degli effetti di sito e di instabilità dei terreni in alcuni depositi specifici del territorio italiano. L'edizione elettronica è disponibile solo suddivisa in capitoli/sezioni

Read more

Keywords: Territorio, Sismologia, Impatto ambientale, Geologia, Sistemi informativi territoriali

Formats

Print

Publication year: 2008

Price: 29,50 €

Pages: 434

ISSN print: 2704-6249

ISBN: 978-88-8453-818-5

Add to chart

5% Discount (or more using a coupon)

PDF

Publication year: 2008

Price: 2065,00 €

Pages: 434

ISSN online: 2704-5870

e-ISBN: 978-88-8453-819-2

DOI: 10.36253/978-88-8453-819-2

Add to chart

Buy the ebook (PDF) on Torrossa bookstore

XML

Publication year: 2008

ISSN online: 2704-5870

DOI: 10.36253/978-88-8453-819-2

Download XML

© 2008 Author(s)
Content licence CC BY-NC-ND 3.0 IT
Metadata licence CC0 1.0

Featured books