Tu sei qui: Home NewsI vincitori del “Premio ricerca Città di Firenze”

I vincitori del “Premio ricerca Città di Firenze”

Premiazione online

Con una premiazione online, che si è tenuta questa mattina, venerdì 29 maggio, sono stati proclamati i vincitori dell’ottava edizione del ‘Premio ricerca Città di Firenze’ e del ‘Premio Istituto Sangalli per la storia religiosa’ per gli anni 2018 e 2019.

L’evento è stato organizzato dall’Assessorato Università e Ricerca del Comune di Firenze in collaborazione con la Firenze University Press e l’Istituto Sangalli.

L’iniziativa ha come obiettivo quello di sostenere la ricerca scientifica dei giovani studiosi nell’area umanistica e delle scienze umane e prevede la pubblicazione di nove monografie inedite.
Uno dei sette riconoscimenti del ‘Premio ricerca Città di Firenze’ è intitolato a Valentina Gallo, Lucrezia Borghi ed Elena Maestrini, le tre studentesse dell'università di Firenze morte nel 2016 in un incidente stradale in Spagna.

Alla cerimonia erano presenti l’Assessora all’ Educazione, Università e Ricerca, formazione professionale, diritti e pari opportunità Sara Funaro, il presidente dell’Istituto Sangalli, Maurizio Sangalli e il presidente della Firenze University Press Andrea Novelli.

I vincitori ‘Premio ricerca Città di Firenze’ sono:
1) Livio Warbinek : "Il sistema mantico ittita KIN"
2) Claudio Passera: "Editoria e spettacolo al servizio del principe: gli incunabili italiani per nozze. Documenti per lo studio comparato della festa nuziale rinascimentale"
3) Eloisa Giorgi: "Il principio del mutuo riconoscimento nell'ordinamento dell'Unione europea"
4) Arianna Capirossi : "La ricezione di Seneca tragico tra Quattrocento e Cinquecento: edizioni e volgarizzamenti"
5) Dario Collini : "L'altro, il dialogo, lo specchio che ci rifrange. Carteggio Anceschi-Macrì (1941-1994)"
6) Ariele Niccoli : "Formazione etica ed emozioni. Prospettive di virtue ethics neo-aristotelica"
7) Emanuele Greco: "La mostra "Fiorentina Primaverile" del 1922. Ricostruzione filologica dell'esposizione e del dibattito critico"

Le sette monografie saranno pubblicate e distribuite in edizione cartacea e digitale on-line ad accesso aperto dalla Firenze University Press.

“La Firenze University Press – spiega il Presidente Andrea Novelli - contribuisce con passione a un’iniziativa che, oramai giunta all’ottava edizione, valorizza la produzione scientifica dell’area umanistica e delle scienze sociali, promuovere l'attività dei giovani ricercatori, favorisce la diffusione della cultura e della conoscenza attraverso la pubblicazione delle edizioni digitali ad accesso aperto e, infine, rafforza i rapporti fra l'Università di Firenze e il Comune di Firenze”.

“Siamo davvero orgogliosi di aver potuto fare, anche se solo in forma virtuale, la consegna di questi due importanti premi – ha detto l’assessore Sara Funaro -. Grazie a queste iniziative di alto valore culturale si contribuisce a sostenere la ricerca scientifica e a promuovere la diffusione della cultura. Ringrazio la Firenze University Press e l’Istituto Sangalli, e rivolgo un pensiero speciale a Valentina, Lucrezia e Elena, le tre studentesse fiorentine morte tragicamente in Spagna a cui è intitolato uno dei riconoscimenti consegnati stamani e ai loro familiari”.

Verbale nomina vincitori

Featured books